Crea sito

Barrette ai cereali (riciclo uova di cioccolato)

Come ogni anno a Pasqua ci ritroveremo una casa piena di uova di cioccolato .
Ed ecco le Barrette ai cereali nate per smaltire non solo il cioccolato ma anche per avere una merenda sana e genuina non solo per i bambini.
Sono perfette anche per gli sportivi,gli studenti e per una snack rompi digiuno…
Le Barrette ai cereali sono facili e veloci da realizzare basta una ciotola e sono
Senza cottura .
Io ho usato del farro soffiato ma sono perfette anche con il riso soffiato e fatte con il riso soffiato sono identiche ai famosi Cerealix
Buonissimi
Credetemi più il tempo per scrivere il post che per realizzare le Barrette ai cereali ci vogliono 5 minuti esatti!

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • CucinaItaliana

Cereali, cioccolato al latte o fondente

Ingredienti per le barrette ai cereali

  • 200 gCereali farro soffiato (Riso soffiato va benissimo)
  • 300 gCioccolato al latte (Fondente o Kinder )
  • 30 mlOlio di semi di girasole

Preparazione delle barrette

  1. Sciogliere il cioccolato con l’olio al microonde o a bagnomaria.

  2. aggiungere i cereali e girarli perbene.

    Versare in una teglia piccola rivestita di carta forno allo spessore di 3 /4 cm .

    Riporre in frigo per 2 ore.

    Trascorso il tempo tagliare le barrette .

  3. pronte per essere gustate.

Restano fresche per 3/4 giorni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Peccati di dolcezze essenza del gusto

Sono Veronica M. Beneventana . Pizzaiola di professione. Foodblogger per passione Peccati di Dolcezze 2008/2018 lascio un bagaglio ricco di soddisfazioni e collaborazioni come chef per Vallé Italia, articoli su riviste come A tavola, Più Dolci, Cioccolato &Co. Su collane di libri come Mtchallenge ... Tutto grazie a mia nonna che mi ha trasmesso l'Amore per la cucina A lei ho dedicato i miei libri "Uova in fuga" di Trenta editore E polvere o pistilli? Come coautrice di Trenta editore. Ora ricomincio da qui il mio nuovo blog .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.