Gatteau di patate e prosciutto

(Torta salata di patate e prosciutto)

  • DifficoltàFacile
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

LE CARATTERISTICHE NUTRIZIONALI DELLA PATATA

  Amido E’ caratterizzata da una notevole quantità di amido ma, a parità di calorie, dà una maggiore sazietà rispetto a pane e pasta. Le patate, dal punto di vista nutrizionale, sono apportatrici di energia essendo carboidrati, ma hanno un apporto calorico minore rispetto a quello del pollo o del pesce. Sali minerali. E’ ricca di fosforo e potassio ed è molto digeribile. Inoltre favorisce le funzioni intestinali. Vitamina C Ha una quantità di vitamina C simile a quella contenuta nei pomodori, inoltre contiene pochissimo sodio.

Tratto da: http://www.lepatate.com/caratteristiche-della-patata.html

1 kg patate bianche
10 g burro
100 g Grana Padano grattugiato
100 g scamorza affumicata
100 g pecorino romano
100 g mozzarella
1 bicchiere latte
4 tuorli
2 albumi
50 g pangrattato
90 g prosciutto cotto
q.b. prezzemolo
1 q.b. basilico
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Passaggi

Lavate le patate sotto acqua corrente fresca. Lessatele in una capiente pentola con abbondante acqua per circa 30 minuti o quando saranno tutte morbide. Scolatele, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate o in alternativa schiacciatele con una forchetta.

Preriscaldate il forno a 180°.

Mettete in una ciotola le patate insieme a 90 gr di burro fuso, il grana e il pecorino grattugiati, la mozzarella e la provola a dadini. Mescolate il tutto.

Sbattete leggermente i tuorli ed incorporateli all’impasto con gli albumi i dadini di prosciutto, sale, pepe e il prezzemolo tritato finemente. Se notate un impasto troppo pastoso e di difficile lavorazione potrete utilizzare, q.b., il latte per abborbidirlo.

Imburrate una teglia e cospargetela di pangrattato facendo cura che ogni parte della stessa sia ben ricoverta, eliminate l’eccedenza.

Inserite il composto nella teglia imburrata e passata nel pangrattato.

Con i rebbi di una forchetta create dei cerchi sulla superficie per dare un bel effetto ottico e cospargete di pangrattato e qualche noce di burro.

Infornate a 180° per circa 45 minuti.

Sfornate a cottura ultimata e servite tiepido.

Buon appettito!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.