Crea sito

PASTA FROLLA ALL’OLIO E CIOCCOLATO

PASTA FROLLA ALL’OLIO E CIOCCOLATO
Avevo bisogno di una ricetta sana, che potessero mangiare i miei bambini senza troppi problemi.
Ed ecco il perchè di questa ricetta della PASTA FROLLA ALL’OLIO E CIOCCOLATO.
Ho modificato solo un po’ la ricetta aggiungendo il cioccolato perchè, come ogni bambino, i miei vanno pazzi per le cose golose. Ho utilizzato l’ammoniaca per biscotti che li ha resi davvero morbidi e friabili, contro ogni mia aspettativa 🙂
Qui di seguito vi posto le altre ricette per le varie frolle.
RICETTA DELLA PASTA FROLLA CLASSICA
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/ricetta-della-pasta-frolla/
RICETTA DELLA PASTA FROLLA PROFUMATA ALL’ARANCIA
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/pasta-frolla-profumata-allarancia/
PASTA FROLLA AL CACAO
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/frolla-al-cacao/
PASTA FROLLA ALL’OLIO
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/pasta-frolla-allolio/
SEGUITEMI SU PINTEREST
https://www.pinterest.it/emydelpi/

PASTA FROLLA ALL'OLIO E CIOCCOLATO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 280 gFARINA OO
  • 100 gZucchero
  • 80 mlOlio di semi
  • 1uovo
  • 1 q.b.Scorza di limone
  • Mezza bustinaAmmoniaca per dolci (o lievito per dolci)
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gcioccolato a scaglie (o gocce di cioccolato)

Preparazione

  1. PASTA FROLLA ALL'OLIO E CIOCCOLATO

    Per fare la PASTA FROLLA ALL’OLIO E CIOCCOLATO

    Per prima cosa, in una ciotola, aggiungere uovo e zucchero ed iniziamo ad amalgamare con una forchetta, aggiungiamo poi olio, sale, ammoniaca e metà farina. Aggiungiamo le scaglie e il restante della farina.

    Portiamo tutto su di un piano da lavoro e ammassiamo gli ingredienti con le mani fino ad avere un composto liscio ed omogeneo (se ce n’è bisogno, possiamo aggiungere un cucchiaio di farina).

    Far riposare in frigorifero chiuso nella pellicola e rispettare i tempi di cottura delle varie preparazioni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.