Crea sito

PAN BRIOCHE VARIEGATO

PAN BRIOCHE VARIEGATO

Ieri parlavo con una mia amica delle varie differenze di farina, della lievitazione dei dolci e dei salati.

Mi è venuta una gran voglia di fare un bel lievitato, all’inizio ho pensato ai MARITOZZI ma poi ho pensato:

” Perchè non provare a fare il famoso PAN BRIOCHE VARIEGATO che si vede in giro per il web?”

Allora mi sono messa alla ricetta di un impasto facile e veloce da potervi proporre.

La ricetta iniziale l’ ho presa qui https://www.fattoincasadabenedetta.it/pan-brioche-bicolore-fatto-in-casa-homemade-two-color-bread-brioche/

ma il procedimento del PAN BRIOCHE VARIEGATO l’ ho un po’ modificato ed ho anche eliminato il passaggio in cui lei fa il lievitino perchè, a mio parere, proprio non occorre.

PAN BRIOCHE VARIEGATO
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 40/45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Uova
  • 10 g Lievito di birra secco
  • 50 g Acqua
  • 100 g Zucchero
  • 200 ml latte tiepido
  • 120 ml Olio di semi di girasole
  • 300 g Farina Manitoba
  • 300 g Farina 0
  • 2 cucchiai Cacao amaro in polvere
  • q.b. buccia di limone

Preparazione

  1. PAN BRIOCHE VARIEGATO

    Per prima cosa sciogliamo il lievito in un bicchiere con acqua tiepida e lasciamo agire per 10 minuti.

    Nel frattempo, in una ciotola mischiamo la farina con l’uovo ed il latte.

    Aggiungiamo il lievito, l’olio e lo zucchero ed iniziamo ad amalgamare aiutandoci con la mano.

    Una volta unito tutto, copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per circa due ore.

    Finito il tempo di lievitazione, dividere il panetto in due, un impasto più grande ed uno più piccolo.

    In quello più grande aggiungere la scorza di limone, nell’altro il cacao (se vedete che l’impasto risulta più duro, si può aggiungere un cucchiaio di latte ).

  2. PAN BRIOCHE VARIEGATO

    Andiamo ora a formare il nostro PAN BRIOCHE VARIEGATO 

    Stendiamo l’impasto bianco formando un quadrato.

    Stendiamo l’impasto nero e adagiamolo su quello bianco lasciando un cm di spazio come nella foto.

    Arrotoliamo l’impasto fino a formare un salsicciotto.

     

  3. PAN BRIOCHE VARIEGATO

    Imburriamo una teglia da plumcake e lasciamo lievitare il nostro PAN BRIOCHE VARIEGATO per un’altra ora.

    Accendiamo il forno a 220 gradi e appena arriva a temperatura abbassiamo a 200, inforniamo e lasciamo cuocere per 40/45 minuti.

    Se vediamo che si sta colorando troppo sopra, abbassiamo a 180 e copriamo con la carta argentata.

    Lasciamo raffreddare bene prima di tagliare.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.