OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA

OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA
Oggi voglio parlavi di questa ricetta realizzata qualche giorno fa 🙂 Ad ottobre come ogni anno qui in Abruzzo c’è la classica raccolta delle olive per realizzare l’olio nuovo; quest’ anno mi sono accorta di avere ancora l’olio “vecchio” dell’anno scorso, davvero buono e profumato, ma non troppo forte come l’olio appena fatto (una meraviglia).
Volevo realizzare i biscotti per i miei bambini e mi sono detta: “voglio provare a fare la frolla con l’olio di oliva, sono sicura che saranno buonissimi) e così è stato: una frolla all’olio pazzesca, friabile e morbida al punto giusto.
Andiamo quindi a vedere passaggio per passaggio come ho realizzato questa ricetta degli OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA
EMIMETTOAIFORNELLI vi consiglia:
PASTA FROLLA AL BURRO
PASTA FROLLA ALL’ARANCIA
PASTA FROLLA ALL’OLIO E CIOCCOLATO

OCCHIO DI BUE ALL'OLIO DI OLIVA
OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni25
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER REALIZZARE CIRCA 25 BISCOTTINI

350 g farina 00
120 g zucchero
80 ml olio di oliva
50 ml latte
1 uovo
Mezza bustina lievito in polvere per dolci
q.b. scorza di limone (vanillina)

Per il ripieno

100 g confettura di fragole
q.b. zucchero a velo

Strumenti

Se non li avete, vi consiglio di comprare gli stampini adatti per fare questo tipo di biscotti (ADV)

Passaggi

Realizziamo la frolla

In una planetaria versiamo lo zucchero con l’uovo, facciamo andare la macchina con il gancio a foglia, versiamo mano a mano tutti gli ingredienti. Se vi è più comodo, passate anche al gancio ad uncino e lasciate miscelare gli ingredienti fino a formare una palla.

Prepariamo i biscotti

L’impasto non ha bisogno di riposo, ma si può utilizzare subito: in un piano da lavoro stendiamo la frolla fino ad uno spessore di 1.5 cm e con lo stampino andiamo a formare i biscotti.
Se ne abbiamo realizzati 10: 5 saranno la base quindi rimangono interi, negli altri invece andremo a formare un buco al centro.

Se avete gli stampini appositi avrete tutto lì, sia per realizzare la base che per realizzare quelli con il buco che poi accoppieremo. Altrimenti basta fare un buco a mano, con l’aiuto di un coltello o una tazzina da caffè.

Cottura

Adagiamo i nostri biscotti in una teglia da forno rivestita con carta forno e lasciamo cuocere per circa 12 massimo 15 minuti: dovranno essere leggermente dorati quindi vi consiglio di non allontanarvi dal forno 🙂

OCCHIO DI BUE ALL'OLIO DI OLIVA
OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA

Una volta cotti e raffreddati, spolveriamo i biscotti con il buco di zucchero a velo, spalmiamo di marmellata i biscotti che fanno da base ed accoppiamo 🙂
I nostri OCCHIO DI BUE ALL’OLIO DI OLIVA sono pronti per essere gustati.
Se le mie ricette vi piacciono seguitemi sui SOCIAL

CONSERVAZIONE

I biscotti si conservano per tantissimi giorni, chiusi in una scatola di latta oppure in un porta torta, basta che non prendono aria.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.