GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA

GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA

Una ricetta davvero molto facile da realizzare, con pochi ingredienti realizzeremo un piatto davvero gustoso e perfetto per gli aperitivi o le cene in famiglia.

Basta un rotolo di pasta sfoglia, qualche fetta di mortadella ed il gioco è fatto: le GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA sono super veloci .

Io ho deciso di realizzarle perchè avevo in avanzo un bel rotolo di sfoglia ed un sugo con basilico avanzato dal pranzo.

Andiamo a vedere come l’ho realizzato.

EMIMETTOAIFORNELLI vi consiglia:

GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA
GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 rotolo pasta sfoglia
50 ml sugo di pomodoro
150 g mortadella
50 g parmigiano grattugiato
1 pizzico sale

Passaggi

Preparazione sfoglia

Per prima cosa srotolate la pasta sfoglia e con un mattarello appiattite leggermente.

Preparazione girelle

Versiamo ora il sugo per metà sfoglia, aggiungiamo la mortadella ed in fine il parmigiano.

Richiudere la sfoglia e tagliare le strisce.

Arrotoliamo ogni striscia su se stessa come mostro nel video, e poi a formare le girelle.

Cottura

Poniamo su una placca da forno con carta forno, inforniamo a 180 g statico, 170 ventilato per circa 12/15 minuti.

Le GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA sono pronte per essere servite ancora calde.

GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA
GIRELLE ALLA PIZZAIOLA CON MORTADELLA

Consigli

Potete realizzare le girelle e congelarle prima di cuocerle.

Potete anche utilizzare prosciutto cotto e formaggio per pizza, ancora più golosi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.