CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGIE

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGIE
Due giorni fa mio marito è tornato con una busta piena di ciliege, raccolte dall’ albero di famiglia, che ogni anno regala un buonissimo frutto. Da quando ho aperto il blog che penso: “appena le riporta, ci faccio un bel dolcetto”, anche perchè durano al massimo due settimane; poi le riporta, se le mangiano e ciao dolcetto.
Questa volta l’ho anticipato, avevo visto che erano pronte e subito mi sono messa ai fornelli. Ed ecco il risultato: una CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGIE super cremosa, morbida e dal sapore unico.
Andiamo a vedere come ho realizzato questa profumatissima crostata.

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGE
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la tortiera rettangolare

  • 250 gfarina 00
  • 1uovo
  • 100 gburro
  • 100 gzucchero a velo
  • 1scorza di limone

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 350 mllatte
  • 3tuorli
  • 100 gfarina 00
  • 1 bustinavanillina
  • 1scorza di limone
  • 120 gzucchero

Per cuocere e decorare

  • 150 gceci secchi
  • 100 gciliegie

Strumenti

Se non lo avete in casa, vi consiglio questo ottimo stampo con fondo removibile. (ADV)

Preparazione CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGE

  1. Per prima cosa realizziamo la pasta frolla al burro.

    Qui trovi tutti i passaggi e i consigli

    PASTA FROLLA AL BURRO

  2. Una volta fatta riposare in frigo, mettiamola su di una spianatoia e stendiamo con il mattarello ad uno spessore di circa un paio di centimetri.

    Imburriamo la tortiera e ricopriamo con la pasta frolla.

    Appoggiamo sopra alla pasta frolla la carta forno ed i ceci e realizziamo la cottura alla cieca.

  3. In forno a 170 gradi per 20 minuti.

    Una volta passato il tempo, tiriamo fuori la crostata, togliamo i ceci e la carta forno e lasciamo cuocere per altri 5 minuti.

Realizziamo la crema pasticcera

  1. Mentre la crostata cuoce, realizziamo la crema pasticcera seguendo questo link

    –> CREMA PASTICCERA

  2. Una volta cotta, lasciamo raffreddare coprendo con la pellicola a contatto.

Realizziamo la crostata

  1. Una volta che la base si è ben raffreddata, versiamo sopra la crema pasticcera e le ciliegie: alcune le potete denocciolare e mettere nella crema, altre sopra come decorazione.

  2. CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGE

    La nostra CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E CILIEGE è pronta.

    Lasciamo riposare in frigorifero per un paio d’ore prima di servire.

  3. EMIMETTOAIFORNELLI vi aspetta sui SOCIAL

CONSERVAZIONE

La crostata si conserva in frigorifero per circa 3 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.