Crea sito

CONIGLIETTI DI PANE

CONIGLIETTI DI PANE
Siamo nella settimana santa, nel periodo di quarantena. Quest’anno è tutto diverso, seguiamo la messa tramite televisore, parliamo con gli amici tramite video chiamate. Se l’anno scorso mi avessero detto che sarebbe successo tutto ciò, mai ci avrei creduto. Eppure è così, chiusi in casa da più di un mese, si esce solo per fare la spesa…insomma un 2020 davvero diverso da tutti gli altri anni.
Non per questo però, sarà una festa da meno. Ispirata dal questa aria pasquale, ecco che ho deciso di creare i CONIGLIETTI DI PANE. I miei piccoli sono stati felicissimi di fare cena.
Ho realizzato anche un piccolo video –> QUI
POTREBBE INTERESSARVI
COLOMBA DI PASQUA
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/colomba-di-pasqua-al-cioccolato/
ARISTA DI MAIALE AGLI AGRUMI
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/arista-di-maiale-agli-agrumi/
FORMAGGIO FRITTO
https://blog.giallozafferano.it/emimettoaifornelli/formaggio-fritto-cacio-fritto-ricetta-tipica-abruzzese/
SEGUIMI SU PINTERES
https://www.pinterest.it/emydelpi/?skipFac=1
IL VIDEO SU YOU TUBE
https://youtu.be/gxOhdN5jj3U

CONIGLIETTI DI PANE
  • CucinaItaliana

Ingredienti PER LA MASSA

  • 500 gFarina 0
  • 350 mlAcqua
  • 7 gLievito di birra secco (o mezzo cubetto di lievito fresco)
  • 2 cucchiaiOlio di oliva
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Quinoa (per fare gli occhi)

Preparazione CONIGLIETTI DI PANE

  1. Per prima cosa formiamo la massa dei nostri panini:

    In una planetaria (o anche a mano in una ciotola) aggiungiamo la farina con il lievito e metà acqua, iniziamo a miscelare, aggiungiamo lo zucchero, l’olio e il restante dell’acqua e per ultimo il sale. Amalgamiamo bene fino a formare un panetto liscio, incidiamo una croce e lasciamo lievitare fino al raddoppio.

    (ci vorranno circa tre ore)

  2. CONIGLIETTI DI PANE appena fatto

    Su di un piano da lavoro iniziamo a formare i nostri CONIGLIETTI DI PANE:

    Prendiamo 30 g di impasto, formiamo un filoncino ed arrotoliamo su se stesso, stacchiamo un altro pezzo, allunghiamo un po’ con le dita e andiamo a mettere in cima alla massa, sarà la nostra testa; dividiamo con le forbici le orecchie e mettiamo un seme di quinoa (o anche un pezzettino di oliva nera) per fare gli occhi. L’ultimo pezzettino formiamo una pallina, sarà la coda.

    IL VIDEO TUTORIAL POTRETE TROVARLO QUI —> CLICCATE

  3. In forno a 180 gradi per 15/18 minuti.

CONSERVAZIONE

I CONIGLIETTI DI PANE si conservano chiusi in un sacchetto per il pane, per molti giorni. Se induriscono un po’, basta inumidirli con qualche goccia d’acqua e passarli in forno o al microonde per qualche secondo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.