Le ricette di Emiliano

Risotto ai Fichi d’India e Code di Gamberoni

La ricetta che vi propongo quest’oggi è un primo piatto: Risotto ai Fichi d’India, Gamberoni e Marsala, un mix di ingredienti molto delicato e raffinato che lascerà tutti a bocca aperta e molto soddisfatti del vostro piatto.

Risotto ai Fichi d’India e Code di Gamberoni
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3fichi d’india
  • 15code di gambero argentino
  • 2cipolla rossa di Tropea
  • 200 griso Basmati
  • 1 bicchieremarsala
  • 20 gburro senza lattosio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe verde

Preparazione

  1. Preparazioni precedenti(attenzione ai fichi d’india)

    Lasciate i fichi d’india a mollo in acqua fredda per qualche ora (meglio se potete farlo la sera precedente), in modo che perdano almeno parte delle spine.

    Sgusciate i gamberoni, tagliateli a pezzi (ogni gamberone in 4; lasciatene un paio interi per decorare i piatti) e teneteli in fresco. Con le teste e i gusci preparate il fumetto facendo prima rosolare il tutto con la cipolla rossa di Tropea tritata, quindi coprendo con acqua e facendo cuocere circa 15 minuti; filtrate poi il brodo così ottenuto e tenetelo in caldo.

    Tagliate a pezzi le code dei gamberi argentini (lasciatene un paio interi per decorare i piatti) e teneteli in fresco. Con le teste e i gusci preparate il brodo facendo prima rosolare il tutto, quindi coprendo con acqua e facendo cuocere circa 15 minuti; filtrate poi il brodo così ottenuto e tenetelo in caldo.

    Preparazione del piatto:

    Come primo passo sbucciare 3 fichi d’India.

    Mettiamo i fichi in una una scodella.

    Prendiamo una cipolla e affettiamo per il soffritto.

    Mettiamo la cipolla su una padella con dell’olio e facciamo soffriggere a fuoco basso.

    Aggiungiamo i fichi d’India a tocchetti nella padella.

    Mescolare con delicatezza per 4-5 minuti.

    Al soffritto aggiungiamo le code di gambero argentino, opportunamente sbucciate e pulite.

    Affettiamo un’altra cipolla per il soffritto e adagiamo in un’altra padella con olio per soffriggere.

    Uniamo il riso a questo secondo soffritto e lasciamo tostare.

    Versiamo un bicchiere di Marsala al riso.

    Un po’ per volta aggiungiamo del nostro condimento al riso nella pentola per insaporire la cottura.

    Tagliamo e uniamo una noce di burro e un mestolo di brodo al riso. Aspettiamo che cuocia.

    A questo punto siamo pronti per impiattare e decorare il piatto con i fichi d’India tagliati a fette..

    Buon appetito!

    👨🏻‍🍳 Segui il video in tutti i passaggi per poter replicare la ricetta al meglio.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Emiliano Amico

“Classe 1976, sono nato a Ragusa, siciliano DOC. Foodblogger e foodphotographer dal 2018. Ho una grandissima passione che è la Cucina, passione che nasce inizialmente da piccolo come semplice curiosità nell’osservare mia nonna mentre preparava il pane e le focacce fatte in casa. Il mio desiderio è quello di conservare le ricette della mia tradizione, dei nonni e della mia terra, la Sicilia. Imparare per poi far si che non vengano dimenticate, ma che invece possano essere replicate. Come meridionale amo molto la cucina fatta in casa, ricca di gusto e tradizione, ogni profumo lascia il suo ricordo della terra in cui vivo. Sicilia beda! Seguitemi, ogni cosa genuina è fatta in casa!