Crea sito

Uova Mimosa con aceto di ciliegie

Uova Mimosa con aceto di ciliegie, un classico della cucina con un tocco di sapore in più.

Ieri sera cenetta veloce in due. Entriamo in un piccolissimo locale quasi rassegnati a consumare un  comune panino, ma il nome del posto ispirava principalmente questo. Ci sediamo un pò delusi della spartana esposizione ma veniamo comunque accolti con una battuta che già mi aveva convinto a rimanere prima di sapere che la cena sarebbe stata un aperitivo cenato. Mi scuso con il proprietario del locale: serata davvero eccellente anche se lo spazio angusto penalizza il tutto, ma è tranquillamente sorvolabile! La peculiareta’ del posto , oltre alla simpatia del suddetto , era la vendita di prodotti locali ma non solo . Una nicchia di gusti e sapori speciali che mi hanno portato ad acquistare due ingredienti con la promessa che torneremo. In questo articolo utilizzerò l’ ACETO DI CILIEGIE che mai avevo sentito nominare, prodotto versatile e speciale che ho avuto modo di assaggiare qualche minuto fa ed ha atteso in pieno all’aspettativa del quadro di sapore che mi ero fatta. La ricetta che vi propongo è una variante della classica. Al posto del tonno ho inserito il salmone per un tocco diverso. Il sito dove trovare notizie di questo prodotto e non solo: Acetaia CA DAL LAUV  

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Uova
  • 1 cucchiaiomaionese light
  • 1 fettaSalmone affumicato
  • 1aceto di ciliegia

Preparazione

  1. Per realizzare le uova mimosa con aceto di ciliegie, lessare le uova tuffandole in acqua fredda per 8 minuti dal bollore. Far raffreddare e sbucciare togliendo i residui della buccia sotto acqua corrente. Tagliare l’uovo in due e quando è ben freddo scavare delicatamente con un cucchiaino il tuorlo. In una ciotola o bicchiere alto adatto  per frullare ad immersione unire la maionese al salmone e frullare fino ad ottenere una cremina. Riempire con un cucchiaio od una sac-a-poche le uova svuotate. Sbriciolare il rosso grossolanamente con una forchetta ed adagiarlo sulla cremina. Aggiungere una punta di cucchiaino di aceto e servire… Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 2,085 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.