Crea sito

Succo di frutta alla pera

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una proposta fresca e golosa, di stagione: succo di frutta alla pera.

Cosa preparare per i nostri ragazzi di nutriente e stuzzicante visto che il caldo continua a perseverare e le attività scolastiche già entrano nel vivo?

Pochi ingredienti e non tantissimo tempo per realizzare questa ricetta che, ne sono certa, vi farà innamorare nel farla, visto che per la sua semplicità anche il meno esperto in cucina non avrà nessuna difficoltà nell’ eseguirla.

In commercio ho trovato, oltre alla classica bottiglia in cui conservare il nostro succo di frutta alla pera, un simpaticissimo bicchiere a chiusura ermetica per il trasporto in dose minima oppure le classiche bottigliette meglio se di plastica!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 bottiglie da 75 cl
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg pere pulite
  • 1 l Acqua
  • 300 g Zucchero semolato
  • Succo di limone

Preparazione

  1. Sbucciare le pere e privarle del torsolo.

    Tagliarle a dadini.

    In una pentola versare l’acqua con lo zucchero, accendere il fuoco e mescolare fino a quando, sciogliendosi lo zucchero, l’acqua tornerà limpida.

  2. A questo punto unire le pere, portare a bollore 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  3. Frullare con un mixer ad immersione, fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.

    Aggiungere il succo del limone e mescolare.

     

  4. Versare nella bottiglia di vetro, quando ancora il succo è bollente, con l’aiuto di un imbuto, riempiendo fino all’orlo.

    Chiudere bene e mettere la bottiglia a testa in giù, fino a che non sarà ben freddo.

    Si conserva in frigo fino a 5 giorni!

come conservare per più tempo

  1. Dopo aver fatto raffreddare il nostro succo, immergerlo in acqua bollente per 30 minuti a fuoco medio.

    In questa maniera si creerà il sottovuoto che ci permetterà di mantenerlo intatto almeno un anno.

    Far raffreddare di nuovo ed etichettare con una data di produzione e con il contenuto.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,298 total views,  3 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.