Crea sito

Stick di polenta con formaggio

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Stick di polenta con formaggio, cotti al forno, sfiziosi e golosissimi. Facili da fare, sono perfetti per essere preparati in anticipo e riscaldati anche al microonde. Sono ottimi da fare anche fritti, ma io personalmente ho preferito farli così. Qualche anno fa invece mi sono dilettata nel fare un’ottima polenta con moscardini e presto dovrò rifarla per darle un nuovo look. Ma ora deliziamoci con questa ricetta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di mais
  • 1 lacqua
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 4 cucchiaipecorino toscano (grattugiato)
  • 4 cucchiaiscamorza (grattugiata)
  • q.b.olio extravergine d’oliva (per spennellare)

Preparazione

  1. Per preparare gli stick di polenta con formaggi, portare a bollore abbondante acqua appena salata. Versare a pioggia la farina e con un frustino a mano girare in continuazione per evitare la formazione dei grumi. Appena la polenta risulterà liscia, aggiungere i formaggi e continuare a girare con un cucchiaio di legno. Come la polenta raggiungerà il pieno bollore spegnere. Rivestire uno stampo rettangolare con carta da forno e versarvi la polenta. Livellarla e farla raffreddare completamente.

  2. Tagliarla in fettine e poi in stick poco più grandi di una patatina fritta. Disporli nuovamente sulla teglia coperta con una nuova carta da forno e spennellarli con olio di oliva. A piacere prima di infornare gli stick potete cospargere la superficie con altro formaggio grattugiato. Infornare in forno caldo a 200° per circa 15 minuti, fino a quando saranno dorati. Saranno uno sfizioso finger food.

  3. Stick di polenta con formaggio

Note

Puoi completare la ricetta aggiungendo del prezzemolo tritato finemente per renderla ancora più speciale. Ci vorranno pochi minuti e la tua ricetta sarà ancora più deliziosa e particolare.

/ 5
Grazie per aver votato!

 669 total views,  4 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.