Crea sito

Ravioloni mascarpone, pistacchio e salsa al tartufo bianco

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ravioloni  mascarpone, pistacchio e salsa al tartufo bianco, un delizioso ripieno avvolto in una pasta fresca al pomodoro.

Una ricetta particolare ma non difficile.

Per dare la forma al raviolo mi sono avvalsa di uno stampo che facilmente si trova in commercio, ma si può tranquillamente realizzare a mano.

Per il ripieno ho inserito tra gli ingredienti un po’ di salsa al tartufo bianco che ha dato quello sprint in più al tutto, tornando così a parlare dei prodotti del territorio!

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 5-7 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

per la pasta all'uovo al pomodoro

  • 300 g Farina 00
  • 200 g farina di semola di grano duro rimacinata
  • 2 pizzichi Sale fino
  • 4 cucchiai Passata di pomodoro
  • 2 uova medie
  • q.b. Acqua

per il ripieno

  • 250 g MASCARPONE
  • 60 g pistacchi tritati
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1/2 cucchiaino Curcuma in polvere

per il condimento

Preparazione

  1. Cominciare a lavorare la pasta all’uovo al pomodoro formando una fontana con le farine al cui centro metteremo le uova, il pomodoro ed il sale.

    Lavorare inizialmente con una forchetta ed aggiungere poca acqua alla volta.

  2. Lavorare l’impasto con le mani su una spianatoia ben infarinata fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica.

    Far riposare coperta.

  3. pasta all'uovo al pomodoro

    Nel frattempo preparare il ripieno, lavorando a crema tutti gli ingredienti con una forchetta.

  4. Stendere la pasta in sfoglie sottili a 5 tacchette sulla sfogliatrice.

  5. Io l’ho stesa sullo stampo ben infarinato, distribuito il ripieno al centro di ogni raviolo e richiuso con una sfoglia poi ben sigillata.

    Potete fare lo stesso nella classica lavorazione del raviolo avendo cura di sigillare bene i bordi.

  6. Sistemare i ravioloni su un vassoio di carta infarinato con farina di semola.

    Far riposare al coperto circa un’ora, se possibile.

    Cucinare in bollente e abbondante acqua salata.

    Poichè il ripieno ha il suo carattere ho preferito condirla semplicemente con burro fuso caldo e guarnito con scaglie sottili di grana grattugiato e qualche foglia di carpaccio di tartufo….

    Buon appetito!!!

  7. Ravioloni mascarpone, pistacchio e salsa al tartufo bianco

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,210 total views,  2 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.