Puccia salentina

Puccia salentina, pane tipico della tradizione pugliese. Ma non un semplice pane. Con la sua forma tondeggiante e accogliente, cotta nel forno a legna come tradizione vuole, la puccia appartiene allo street food pugliese con tutto il suo orgoglio. Nata dalla tradizione contadina, è ottima arricchita da salumi, formaggi o da carni e verdure. Ma ora leggiamo insieme come realizzarla.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0
  • 40 mlolio extravergine d’oliva (più quello che occorre per spennellare)
  • 220 mlacqua
  • 4 glievito di birra secco
  • 6 gsale

Strumenti

  • Ciotola
  • Mattarello
  • Spianatoia
  • Teglia
  • Pennarello alimentare

Preparazione

  1. Per preparare la puccia salentina, nell’acqua intiepidita sciogliere il lievito. In una ciotola capiente versare la farina e, con una forchetta incorporare l’olio. Aggiungere l’acqua e continuare fino a quando l’impasto sarà incordato. Potete anche lavorare in una planetaria, munita di gancio. Solo alla fine aggiungere il sale.

  2. Trasferire l’impasto su un piano da lavoro e rilavorarlo. Rimettere nella ciotola lievemente unta e coprire con un panno. Far lievitare in un luogo al riparo da correnti d’aria per almeno 3 ore.

  3. Trascorso il tempo riportare l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavorarlo dividendolo in panetti da circa 100 gr. Stenderli in dischi alti circa mezzo cm.

  4. Sistemare i dischi su teglie rivestite di carta da forno e spennellare la superficie con poco olio extravergine di oliva. Infornare in forno caldo ventilato a 230° per 20 minuti.

    Se ami le pizze tradizionali non perderti le mie pizz’onte abruzzesi.

  5. Puccia salentina
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.