Crea sito

Profiteroles al cioccolato

Profiteroles al cioccolato, un vero e proprio trionfo di golosità, composto da una torre di bignè farciti con deliziose creme e ricoperti da una dolce glassa al cioccolato. Ognuno può inventarsi la sua versione ed io non potevo rinunciare alla mia, tutta al cioccolato con qualche ciuffo di panna montata.
Se cerchi una crema diversa dalla mia al cioccolato, eccoti la mia crema pasticcera, semplicissima da realizzare. La mia ricetta prevede la lavorazione di tutti gli ingredienti, dalla pasta choux dei bignè fino alla crema al cioccolato. Leggiamo insieme tutti i dettagli per realizzarla al meglio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta choux

  • 75 gfarina 00
  • 60 gburro
  • 2uova
  • 125 mlacqua
  • 1 pizzicosale

Ingredienti per la crema al cioccolato

  • 3tuorli
  • 150 gzucchero
  • 45 gfarina 00
  • 600 mllatte
  • 2 cucchiaicacao amaro in polvere
  • 1 tazza da caffèlatte
  • 1 cucchiaiozucchero

Ingredienti per la copertura

  • 200 gacqua
  • 450 gcioccolato fondente al 55%
  • 80 gpanna fresca liquida
  • 150 gzucchero

Preparazione

Prepariamo la pasta choux per i bignè
  1. Per realizzare i profiteroles al cioccolato per prima cosa fare la pasta choux, ottima per bignè dolci, salati e per le zeppole, cominciare a portare a ebollizione in un pentolino acqua e burro con un pizzico di sale. Togliere dal fuoco ed aggiungere velocemente la farina mescolando con un cucchiaio di legno. Rimettere sul fuoco e riportare a bollore, mescolando fino a quando il composto non si staccherà dalle pareti. Far intiepidire per poi aggiungere le uova uno alla volta, fino a quando il primo uovo si sarà completamente amalgamato. Al termine otterrete una pasta simile ad una crema. Riempire una sac-a- poche con una bocchetta a stella per le zeppole oppure liscia per i bignè e fare un doppio giro, un cerchio sopra l’altro della grandezza desiderata, distribuendole distanti. Infornare in forno caldo a 200° per circa 20 minuti e poi per altri 5 a sportello semi aperto. Far raffreddare su una gratella e conservare per qualche giorno ( massimo 7) al chiuso senza farcirle.

  2.  Per la crema al cioccolato partiamo come base dalla crema pasticcera. Mettere a riscaldare il latte con la scorza del limone. Lavorare i tuorli con lo zucchero ed aggiungere la farina setacciata. Far assorbire bene e versare il latte tiepido con un colino per trattenere la buccia del limone. Mescolare. Rimettere sul fuoco a fiamma bassa e rimestare continuamente per evitare la formazione di grumi con una spatola in legno. Quando la crema si è addensata e sta per prendere il bollore, togliere dal fuoco ed aggiungere una noce di burro, mescolando fino a che non si scioglierà. In una tazza aggiungere il cacao al latte o al caffè e a poco zucchero. Mescolare per bene fino a sciogliere tutti i grumi ed aggiungere con delicatezza alla crema pasticcera. Rimettere un paio di minuti sul fuoco,mescolando, spegnere la fiamma ed attendere il completo raffreddamento. 

  3. Per preparare la copertura, tritare il cioccolato. In un pentolino portare a ebollizione acqua e zucchero. Unire la panna e metà del cioccolato fondente, mescolando. Dopo qualche istante aggiungere l’altra metà. Appena ricomincerà il bollore, togliere dalla fiamma e mescolare di tanto in tanto.

  4. Con la crema al cioccolato farcire i bignè con l’ aiuto di una sac-a-poche o di una siringa per dolci munite di una bocchetta stretta e liscia. Sistemare i bignè su un vassoio cercando di comporre una torre e versare la salsa di copertura, fino a coprire i bignè. Far riposare circa 2 ore prima di servirli, in frigorifero. A piacere potete completare la decorazione dei profiteroles al cioccolato con ciuffi di panna montata.

  5. Profiteroles al cioccolato
/ 5
Grazie per aver votato!

 1,038 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.