Crea sito

Pesto di fagiolini, patate e basilico

Pesto di fagiolini, patate e basilico, per chi ama la primavera in tavola, ecco una ricetta fresca e veloce da fare. Ho unito questi ingredienti ispirandomi in parte all’inarrivabile pesto genovese, nell’uso di alcuni ingredienti. Per chi ha la possibilità di utilizzare un vero e proprio mortaio vi consiglio di farlo per ottenere un vero e proprio pesto genuino. Ti lascio un’altra mia idea per un condimento speciale e semplice da fare: Fusilli zucchine, asparagi e pistacchi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFagiolini
  • 50 gPatate
  • 20 gBasilico
  • 4 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 100 mlLatte

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Padella

Preparazione

  1. Pesto di fagiolini, patate e basilico

    Per realizzare il pesto di fagiolini, patate e basilico, cominciare a lessare in poca acqua prima le patate sbucciate, lavate e tagliate a cubetti e poi i fagiolini, privati delle estremità e lavati sotto acqua corrente fredda. Scolarli bene. In un bicchiere per mixer mettere le foglie di basilico sminuzzate a mano grossolanamente, le patate, i fagiolini. Aggiungere l’olio, il Parmigiano grattugiato e il latte e cominciare a mixare poco alla volta fino a ottenere un composto cremoso. Rimettere in padella 5 minuti, tenendo conto del tempo di cottura della pasta. Il vostro condimento sarà speciale con formati corti e porosi, come fusilli trafilati al bronzo e mezze maniche rigate.

/ 5
Grazie per aver votato!

 491 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.