Crea sito

Pane azzimo

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pane azzimo, pane povero , senza lievito e sale, legato alla tradizione Pasquale ebraica, fu preparato velocemente dagli ebrei in fuga in quanto non prevedeva né lievitazione né eccessivi tempi di cottura. E’ un vero e proprio simbolo di memoria e purezza, il cosiddetto “cibo dei fuggitivi”, dalla lunga conservazione.
Grazie al suo sapore neutro e alla sua croccantezza si sposa con tanti sapori differenti, ottimo sia con cibi umidi che asciutti.
Se ami i pani semplici e legati a tradizioni culturali differenti non puoi non leggere la mia ricetta del Pane arabo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni6 sfoglie
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 140 gacqua fredda

Strumenti

  • Mattarello

Preparazione

Per realizzare il pane azzimo, comincia con il setacciare la farina in una ciotola e a unire l’acqua fredda a filo, impastando dapprima nella ciotola e poi, velocemente e con forza, sul piano da lavoro, ripiegando l’impasto su se stesso. Lavorare l’impasto in un filone che andremo a dividere in parti simili per peso e dimensioni. Stendere ogni porzione in una sfoglia molto sottile e, nel frattempo, accendere il forno alla temperatura massima (il mio statico a 250°). Rivestire un teglia con carta forno e adagiarvi due sfoglie alla volta.
  1. Bucherellare con i rebbi di una forchetta tutta la superficie e infornare per circa 7 minuti nella parte bassa. Girare e continuare la cottura per altri 7 minuti. Ripetere con le sfoglie rimanenti. Lasciarle raffreddare prima di servire.

  2. Pane azzimo
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

 826 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.