Crea sito

Orecchiette fatte in casa

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La mia prima volta: orecchiette fatte in casa

Perdonatemi se non corrispondono visivamente a quelle fatte a regola d’arte, ma avevo proprio voglia di cimentarmi in questa ricetta tipica.

Le orecchiette sono un primo piatto tipico della tradizione pugliese, dalla caratteristica forma rotonda e concava che vagamente ricorda quella di un orecchio.

Si prestano per essere gustate con cime di rapa, broccoli o salsiccia, ma altri condimenti renderebbero comunque giustizia a questo sublime formato di pasta.

E’ la terza ricetta che vi propongo con sola farina ed acqua senza uova nell’impasto.

 

orecchiette fatte in casa
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 400 g Semola di grano duro rimacinata
  • 200 ml acqua tiepida
  • q.b. Sale fino

Preparazione

  1. In una ciotola versare la farina con il sale e disporla a fontana.

    Versarvi l’acqua tiepida, incorporandola un po’ alla volta, fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

    Far riposare, coperto.

  2. Passato il tempo, tagliare un pezzo di impasto e lavorarlo fino a realizzare un filoncino di circa 1 cm. di spessore.

  3. Tagliare dei pezzettini di un cm. di grandezza.

  4. Con l’aiuto della base di un cucchiaio, spingere il pezzettino sulla spianatoia ben infarinata, tirandolo verso se stessi.

  5. Rigirare poi la conchiglietta formata su se stessa così da formare l’orecchietta.

    Ripetere fino alla fine dell’impasto.

  6. Le orecchiette sono pronte!

    Potete farle asciugare coperte ben separate tra di loro e poi congelarle in comodi sacchetti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 989 total views,  2 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.