Crea sito

Insalata di riso bianco e nero ai frutti di mare

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Insalata di riso bianco e nero ai frutti di mare, il mio piatto per Ferragosto, da gustare in compagnia degli amici o di chi amiamo, in spiaggia, in montagna o dove preferiamo trascorrere questa calda giornata estiva. Fresco e leggero, questo piatto è semplicissimo da fare e ottimo da preparare il giorno prima. Diverso, grazie alla presenza di ingredienti stuzzicanti, rispetto alle solite insalate di riso, piacerà davvero a tutti. Se amate il riso Venere (nero), vi lascio una delle mie ricette preferite: Venere in bianco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 griso Venere
  • 200 griso Basmati
  • 50 gcozze (sgusciate)
  • 50 gvongole (sgusciate)
  • 50 ganelli di totano
  • 200 gsgombro sott’olio
  • 200 gpomodorini (gialli e rossi)
  • q.b.sale fino
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.rucola

Preparazione

  1. Per preparare il Insalata di riso bianco e nero ai frutti di mare, cuocere separatamente i due risi seguendo le istruzioni di cottura riportate sulle confezioni. In una padella capiente rosolare l’aglio con l’olio e unire le cozze, le vongole e gli anellini di totano precedentemente tagliati in pezzi piccoli. Salare e proseguire la cottura con un mestolo di acqua, fino a quando gli ingredienti risulteranno cotti.

  2. Scolare e far raffreddare i risi. In una ciotola unirli al pesce, allo sgombro scolato dell’olio e ai pomodorini ben lavati e tagliati in due o quattro parti. Aggiustare di sale se occorre e aggiungere un filino di olio. Conservare in frigorifero in un contenitore chiuso fino al momento di servire. Vi consiglio di aggiungere la rucola solamente alla fine per evitare che perda la sua croccantezza.

  3. Insalata di riso bianco e nero ai frutti di mare

Note

Per la ricetta ho utilizzato ingredienti decongelati di qualità, ma sarà ancora più buona se riuscirete a procurarvi quelli freschi, anche se allungherete i tempi di preparazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,161 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.