Crea sito

French toast

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

French toast, una colazione super per un risveglio particolare. Ve la consiglio nei giorni di festa, nelle domeniche in cui ci attarda a letto e, soprattutto ora, che viviamo un periodo difficile, coccolarsi cucinando credo che sia uno dei motivi che ci aiutano a resistere. Mi auguro che un giorno, rileggendo queste ricette il peggio sia passato, per ora cerchiamo di conviverci, senza abbatterci, per quanto possibile. Questo pensiero mi viene su una ricetta dal volto internazionale, perché tutto il mondo è coinvolto da questo male, e la dedico a quanti, ora stanno lottando per consentirci di vivere al meglio.
Se ti piace preparare la ricetta tutta in casa eccoti il mio pan bauletto, morbido, saporito e senza alcool.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fettepan brioche (o panbauletto)
  • 100 mllatte intero
  • 2uova
  • 50 gburro
  • 1 pizzicocannella in polvere

per guarnire

  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.frutti di bosco
  • q.b.gherigli di noci
  • 2 cucchiaimiele di acacia

Preparazione

  1. Per preparare i french toast, per prima cosa, rompere le uova in un piatto e sbatterle con una forchetta. Aggiungere il latte continuando a mescolare e unire la cannella. In una padella sciogliere metà del burro. Bagnare le fette nel composto e sistemarle nella padella, cuocendole 3 minuti per lato. far riposare in un piatto e procedere con la cottura delle altre fette. La mia porzione è riferita a due persone ma la dose è tranquillamente moltiplicabile per le porzioni che volete.

  2. Adagiare due fette per piatto e decorarle con miele, frutti di bosco, noci, e infine, una generosa spolverizzata di zucchero a velo.

  3. French toast
/ 5
Grazie per aver votato!

 551 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.