Crea sito

Crackers

Crackers, deliziosi biscotti salati, sottili e croccanti, ottimi come snack e amati da grandi e piccini.

Onestamente pensavo fosse più difficile farli , ma il procedimento è semplicissimo e servono pochissimi ingredienti per averne una buona scorta(se non avete figli divoratori come i miei)!

Leggiamo insieme la ricetta …

  • Preparazione: 150 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 60 pezzi circa
  • Costo: Basso

Ingredienti

per i crackers

  • 500 g Farina 00
  • 120 g Olio extravergine d'oliva
  • 180 ml Acqua
  • 4 g Lievito di birra secco
  • 10 g Sale fino

per spennellare

  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai Acqua
  • 2 pizzichi Sale fino

Preparazione

  1. Setacciare la farina in una ciotola.

    In poca acqua di quella prevista dalla ricetta, disciogliere il lievito.

    Versarlo nella ciotola, unire l’olio e il sale ed impastare unendo l’acqua a filo.

  2. Ottenere un impasto liscio ed omogeneo e farlo riposare, coperto, circa 2 ore.

    Con la macchinetta per la pasta stendere delle sfoglie alte circa 2 mm (io ho utilizzato la tacchetta al tre sulla mia).

    Regolare le sfoglie togliendo i pezzi in eccesso con una rotella tagliapasta e creare i crackers formando dei rettangoli come in foto.

     

  3. Sistemare le nostre sfoglie su carta forno e bucherellarle con i rebbi di una forchetta o uno stecchino, per evitare che si gonfino durante la cottura.

     

  4. Spennellarle leggermente con acqua, olio e sale e infornarle in forno statico già caldo a 200° per circa 12 minuti, fino a quando saranno belle dorate, senza farli scurire troppo…i vostri crackers,  una volta raffreddati, saranno pronti per essere gustati subito oppure per essere conservati in una busta o in una scatola anche sette giorni!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

 1,113 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.