CONTEST LATTI DA MANGIARE 4.0 : IL MIO MENU’ FUSION ORIENTALE

Aiutami a condividere....
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

 

Che emozione quando qualche giorno fa mi ha suonato il corriere con un magnifico pacco di prodotti alimentari… e che sorpresa scoprire che mi avevano selezionato tra i partecipanti di un concorso innovativo da realizzare con prodotti di eccellenza ….Tutti noi iscritti al concorso abbiamo infatti ricevuto un cofanetto contenente  tre formaggi (taglio 250 gr circa) : Gran Mugello , Blu Mugello, Fior di Mugello  e 1 vasetto da 180 gr. contenente il Tonno di Firenze dal Palagiaccio.

La STORICA FATTORIA DEL PALAGIACCIO ha indetto il concorso LATTI DA MANGIARE 4.0  proponendo due divertentissimi e stimolanti temi tra cui scegliere :

-Americano: Eseguire i due piatti rispettando la tradizione Statunitense
– Fusion Orientale: Eseguire i due piatti rispettando la tradizione Fusion Orientale….

Ovviamente mi sono messa dapprima davanti al pc a studiare eventuali abbinamenti, ma poi ho deciso di lasciar fare cuore ed intuito ed il risultato finale è stato per me soddisfacente…. ed anche secondo chi ha accompagnato con appetito queste mie scelte, per cui mi sono fatta coraggio e ho deciso di pubblicare le mie ricette….

Il mio menù si avvicina allo stile fusion orientale, già ben accettato in casa, visto i gran divoratori di sushi che ho cresciuto.

L’idea iniziale prevedeva l’utilizzo di elementi fondamentali nella realizzazione di un sushi completamente a base di formaggio, ma avevo paura fosse troppo stucchevole.

Alla fine ho deciso di realizzare queste due ricette che vi sto per presentare…. Buona lettura e provate a rifarle: NON VE NE PENTIRETE!

      INVOLTINO PRIMAVERA AI FORMAGGI DEL MUGELLO E TONNO DI FIRENZE

INGREDIENTI PER 4 INVOLTINI:

per la pasta fillo:

  1. 200 gr di farina (io ho scelto quella di riso ma vi avviso che è difficile da lavorare per cui optate per una farina tradizionale se potete)
  2. 100 ml di acqua calda
  3. 10 gr. di olio extravergine
  4. 1 pizzico di sale fino
  5. maizena per spolverizzare.

Per il ripieno:

  1. 50 gr. di formaggio BLU DEL MUGELLO
  2. 50 gr di FIOR DI MUGELLO
  3. 50 gr. di GRAN MUGELLO
  4. 1 noce di burro
  5. 1 cucchiaio di latte
  6. 30 gr di piselli
  7. 30 gr di filetti di carote
  8. 30 gr di TONNO DI FIRENZE

Burro fuso per spennellare

i tre formaggi protagonisti

In una ciotola lavorare la farina con l’acqua calda, aggiungendo olio e sale. Trasferire l’impasto sul piano da lavoro ben infarinato con la maizena e realizzare un panetto omogeneo.

Far riposare in frigo il più possibile e nel frattempo sciogliere a bagnomaria i formaggi con il burro ed il latte.

Sbollentare in poca acqua bollente piselli e carote e farli raffreddare nel ghiaccio.

Riprendere la pasta fillo e dividerla in 4 panetti più piccoli ( i fogli che resteranno, avvolti in carta da forno potranno essere conservati per un paio di giorni o congelati e all’occorrenza, scongelati in frigorifero per non far diventare l’impasto gommoso).

Lavorare un panetto su un ripiano su cui avremo sparso la maizena.

Creare un foglio sottilissimo con un mattarello , stendendolo delicatamente  e dividerlo in  altre 4 parti uguali. Spolverare tutti con la maizena, disporli l’uno sull’altro e ristendere delicatamente con il mattarello fino ad ottenere un altro foglio sottilissimo. Avvolgere in carta forno fino all’utilizzo.

Con un mixer frullare il tonno con i formaggi ed alla fine unire i piselli e le carote.

Dividere il foglio di pasta fillo in 4 quadrati uguali e spennellarli con il burro fuso.

Distribuire l’impasto al centro del quadrato e richiudere l’involtino ( io ho preferito una chiusura delicata a cannolo ripiegando i bordi).

involtini per 4

Sistemarli su una teglia ricoperta di carta da forno, spennellare l’esterno con altro burro fuso ed infornarli in forno caldo a 150° fino a completa doratura.

Servire tiepidi, daranno il loro meglio!

Ed eccoli qui……

 

La seconda ricetta è un gelato nato dall’idea di fare una crema fresca a base di formaggio e miele e diventata una fresca alternativa….

GELATO AL BLU DI MUGELLO CON CIALDA DI FORMAGGIO E 

                                                 ACETO BALSAMICO ALLA CILIEGIA

Per il gelato:

  1. 125 ml di latte
  2. 300 ml di panna
  3. 30 gr. di zucchero di canna
  4. 50 gr di FORMAGGIO BLU DEL MUGELLO
  5.  125 gr di yogurt al miele
  6. 1 cucchiaino scarso di curcuma

Per la cialda :

  1. 4 cucchiai di GRAN MUGELLO GRATTUGIATO

Per la decorazione :

  1. qualche goccia di aceto balsamico

In una pentola capiente portare a leggero bollore il latte con la panna e far raffreddare.

Tagliare il formaggio Blu del Mugello in piccoli cubetti ed unirli al latte e panna raffreddati, allo yogurt ed allo zucchero.

Mixare con un frullatore aggiungendo la curcuma.

Mettere nella gelatiera e mantecare fino ad ottenere il gelato.

Su una padella antiaderente mettere un cucchiaio di formaggio Gran Mugello grattugiato e formare la cialda.

Farla raffreddare, dopo averla rimossa delicatamente con una spatola, su un foglio di carta assorbente.

Guarnire il gelato e , possibilmente, servirlo subito accompagnato dall’aceto balsamico alle ciliegie che conferirà al gelato un retrogusto orientaleggiante e dalla cialda di formaggio…..

375 Visite totali, 2 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email
Precedente In cucina con Emanuela: la farina di riso Successivo MEDITERRANEA, ECCELLENZE D' ABRUZZO