Crea sito

Casatiello napoletano

Casatiello napoletano, la tradizioni in tavola, ricca di buone speranze e tanta serenità a tutti.
La Pasqua, come tutte le altre feste, dovrebbe essere simbolo di condivisione e amore. Ogni anno però cela in sè qualcosa che ogni volta porta a rivedere le nostre condizione. Quest’ anno il dilagare di un virus ci costringe a stare tutti separati, a lasciare affetti e convivialità fuori dalla porta…Ma io non mi arrendo, e in tavola porterò sempre la mia gioia di vivere, oggi più che mai.
Se ami la pasqua e la tradizione in tavola ti affido la mia ricetta abruzzese più preziosa: I fiadoni abruzzesi.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora 10 Minuti
  • PorzioniStampo per ciambellone da 24 cm.
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 650 gFarina 00
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 15 gSale
  • 150 gSalame napoletano (a cubetti)
  • 150 gPecorino
  • 350 gAcqua
  • 30 gOlio extravergine d’oliva
  • 20 gStrutto
  • 1Tuorlo (Per spennellare )
  • 2Uova (Da mettere sul casatiello)

Strumenti

  • Planetaria

Preparazione

Per preparare il casatiello napoletano, sciogliere il lievito nell’acqua appena intiepidita. Mettere nella ciotola della planetaria e mescolare con il gancio a uncino insieme a strutto e olio. Unire metà della farina poca alla volta e il sale. Amalgamare e unire la farina restante. Lavorare a mano fino a ottenere un impasto liscio. Preparare il salame tagliandolo a cubetti come il pecorino. Stendere l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata in una forma rettangolare. Lasciare una parte dell’impasto da parte per realizzare le corde per tenere le uova. Aggiungere il salame e il pecorino.
  1. Arrotolare l’impasto e lavorarlo in un filone fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Imburrare uno stampo da 24 cm per ciambellone ed adagiarvi il filone, congiungendo le estremità. Potete scegliere voi quante uova mettere… io ne ho messe due e le ho fermate con due cordoncini di impasto, come in foto. Infornare nella parte bassa del forno caldo a 170° per 70 minuti. A metà cottura spennellare con l’uovo. Fare la prova stecchino per verificare la cottura prima di togliere dal forno e far raffreddare prima di toglierlo dallo stampo. Il vostro casatiello napoletano è pronto in tutta la sua golosità.

  2. Casatiello napoletano
/ 5
Grazie per aver votato!

 833 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.