Crea sito

Alici panate

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alici panate, un piatto povero ma gustoso che si realizza in pochissimi minuti e con pochissimi ingredienti.
Una ricetta davvero semplice da fare, ottima per completare un pasto, da servire come aperitivo o, in quantità maggiori, può essere una cena buonissima, accompagnando il piatto con insalatina fresca e pomodorini.
Se ti piacciono le ricette a base di pesce, ti consiglio di leggere anche questa ORATA CON PATATE E OLIVE.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 Alici
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 30Acciughe (alici)
  • 2uova
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina
  • q.b.Sale

per friggere

  • 1 lOlio di semi di girasole

Preparazione del pesce

Per preparare le alici panate pulire le alici, eliminando la testa, aprirle con delicatezze al centro e togliere interiora e lisca con un piccolo movimento dal basso verso l’alto, delicatamente, per non dividere l’alice in due. Sciacquarle bene e farle scolare in un colino. In due teglie separate mettere farina e pangrattato. Sbattere le uova. Passare l’alice nella farina, nell’uovo e nel pangrattato. Riscaldare dell’olio, e una volta giunto a temperatura, immergere un paio di alici alla volta. Girarle e cucinarle fino a quando saranno dorate. Estrarle con una pinza da cucina, adagiare su carta assorbente e salare leggermente. Ripetere l’operazione fino alla fine delle alici. Servire calde con degli spicchi di limone per insaporirle.
  1. alici panate

il consiglio

Puoi cucinare le alici anche al forno a 180° per circa 10 minuti, oppure rosolarle in padella con un filino di olio per circa 5 minuti per lato.

/ 5
Grazie per aver votato!

 745 total views,  1 views today

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da emanuela

classe 1974, una vita divisa tra sport e cucina ma in realtà interamente dedicata ai miei tre figli...stato attuale : In piena rivoluzione !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.