Crea sito

Sangria a modo mio, vino e pesche

Sangria a modo mio, vino e pesche

Sangria a modo mio vino e pesche è uno degli ultimi cocktail che ho preparato in occasione di ospiti a cena. Come menù proponevo la paella, quindi cosa poteva essere il drink più indicato? Ed ecco che ho provato a fare una sorta di sangria, avevo del vino rosso in fresco e delle pesche così ho realizzato questa bevanda dolce alcolica di origine spagnola, che tra l’altro io adoro!! Sapevo che avrebbe conquistato tutti e così è stato! Infatti è piacevolmente fresca ed è perfetta da bere in estate, senza abusarne eh, è pur sempre un alcolico, ma ogni tanto ci sta 😉 Oggi ve la propongo nella mia versione semplicissima ma ricordate che potete personalizzarla con la frutta che volete, le spezie e perché no, renderla un pochino meno alcolica allungandola con del succo. Si prepara insieme? 🙂

Sangria a modo mio, vino e pesche
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • bottiglia di vino rosso 1
  • Zucchero di canna 30 g
  • bicchierino di rum 1
  • cannella 1 pizzico
  • succo di una arancia
  • Pesche 4

Preparazione

  1. Sangria a modo mio, vino e pesche

    Spremi l’arancia e metti il succo in una caraffa, aggiungi il pizzico di cannella e mescola.

  2. Lava le pesche, privale del nocciolo e tagliale a pezzetti. Mettile nella caraffa.

  3. Aggiungi lo zucchero, il vino e mescola per qualche minuto.

  4. Riponi la caraffa in frigorifero per almeno un paio di ore, la sangria va assolutamente gustata fredda!!

  5. Consigli

    Per questo cocktail consiglio sempre di utilizzare per la preparazione un vino fruttato in modo da esaltare il sapore della frutta.

     

     

  6. Variante

    Puoi sostituire la frutta usando le mele, le arance o le pere.

    In alternativa al rum potresti unire del brandy.

    Al posto del succo di arancia potresti utilizzare della gassosa.

     

  7. Conservazione

    La sangria va conservata in frigorifero per massimo tre giorni.

     

Restiamo in contatto!

Se ti piacciono le mie ricette restiamo in contatto anche sui social! Mi trovi su PINTEREST, TWITTERINSTAGRAM e sulla fan page di FACEBOOK . Prova a realizzare questa ricetta e mandami una foto su Facebook, la pubblicherò nell’album “Fatto da voi”. Ti aspetto!
Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.