POLLO ALLA SALVIA CON PATATE…sfiziosissimo

Il pollo alla salvia con patate è un secondo piatto completo, sfizioso ,facile da fare e che piace a tutti. Il giusto equilibrio tra la morbidezza del pollo e la croccantezza della patate abbianto al sapore inconfondibile della salvia .La ricetta me l’ha regalata la mia mamma infatti questo è un piatto della mia infanzia con mio fratello quando c’era per pranzo o per cena era festa. Ancora oggi è un piatto top in famiglia

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI per il pollo alla salvia con patate

ecco le dosi per realizzare il pollo alla salvia con le patate per 4 persone
  • 600 gpetto di pollo
  • 1 kgpatate
  • 70 gburro
  • 50 gsalvia
  • q.b.sale fino
  • olio di arachide (per friggere le patate )

PREPARAZIONE del pollo alla salvia con patate

Per preparare il pollo alla salvia con le patate partiamo dal petto di pollo. Con un coltello puliamo il petto di pollo e lo tagliamo a dadini più o meno della stessa misura. Tritiamo in un tritatutto la salvia che andrà fatta rosolare in una padella dai bordi alti insieme al burro. Una volta che il burro sarà sciolto possiamo far cuocere il pollo a dadini per circa 15 minuti girandolo ogni tanto.
Nel mentre priviamo le patate della buccia , le laviamo e le andiamo a tagliare a quadrotti simili al pollo. Scaldiamo in una pentola dell’olio per friggere ( usando la pentola l’olio non schizzerà per tutta la cucina) e andiamo a friggere le patine fino a che non risultano belle dorate. Con l’aiuto di una schiumarola scoliamo le patate e le trasferiamo nella padella dove c’è il pollo con la salvia ormai cotto. Riscaldiamo il tutto per qualche minuto, saliamo ed ecco che il pollo alla salvia con le patate è pronto.
Realizzare questa ricetta è veramente facile e con poco si ha un piatto completo e gustoso.

I CONSIGLI DI ELI

Il pollo alla salvia con le patate è ottimo appena fatto, con la croccantezza delle patate che contrasta con la morbidezza del pollo.

Si puo consevare in frigo 1/2 giorni per poi essere consumato una volta riscaldato. Come variante al petto di pollo si può utilizzare il tacchino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.