Torta ai frutti di bosco

Un dolce classico, molto scenografico e incredibilmente “pannoso”, la torta ai frutti di bosco.

torta frutti di bosco
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • Uova 5
  • Zucchero 160 g
  • Farina 00 140 g
  • Amido di mais (maizena) 20 g
  • Scorza di limone 1
  • sale 1 pizzico

Per la crema pasticcera

  • Latte 1 l
  • Uova 4
  • Zucchero 250 g
  • Amido di mais (maizena) 100 g
  • Scorza di limone 1/2

Per la bagna al rum

  • Acqua 200 g
  • Zucchero 100 g
  • Rum 1 bicchierino

Per la copertura

  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Lamponi q.b.
  • Mirtilli q.b.
  • More q.b.

Preparazione

  1. Preparare il pan di spagna: montare le uova con lo zucchero fino a formare un composto chiaro e spumoso.

  2. Aggiungere la scorza di limone grattugiata. Setacciare la farina con l’amido di mais e incorporarli nel composto di uova.

  3. Versare in una teglia da 20 cm imburrata e infarinata e infornare nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino di legno: se viene fuori asciutto il pan di spagna è cotto.

  4. Mentre il pan di spagna raffredda preparare la crema pasticciera: scaldare il latte in un tegame con la scorza di limone e 150 g di zucchero senza mescolare.

  5. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero restante e aggiungere poi l’amido di mais. Controllare la temperatura del latte: deve arrivare a sobbollire ma non a pieno bollore.

  6. Diluite il composto di uova con un mestolo di latte per volta mescolando molto bene,  togliete la scorza del limone e infine incorporate tutto nel tegame del latte.

  7. Continuate a mescolare con una frusta per qualche minuto finché la crema si addensa: fare attenzione che non faccia l’effetto “polenta”, significa che l’avete cotta troppo.

  8. Versate la crema pasticcera in una teglia a raffreddare con la pellicola per alimenti a contatto, per evitare che si formi la pellicina in superficie.

  9. Infine preparate la bagna: scaldate l’acqua in un pentolino con lo zucchero, finché questo si scioglie completamente. Lasciate raffreddare e aggiungete il rum.

  10. Siete qundi pronti per assemblare la torta; tagliate il pan di spagna in tre dischi. Bagnate la base con la bagna al rum, farcite con la crema pasticcera e qualche frutto di bosco tagliato a pezzetti, ricoprite con il secondo disco, bagnare e ripetete la farcitura di crema e frutti di bosco. Chiudete con il terzo disco, bagnate e riponete in frigorifero.

  11. Montate la panna ben fredda, ricoprite la torta completamente e con uno strumento rigatore decorate i bordi. Con una sac à poche con bocchetta rigata decorate tutto intorno con delle onde di panna, e terminate la decorazione della torta ai frutti di bosco con lamponi, more e mirtilli.

Note

Se non si vuole utilizzare una bagna alcolica, potete sostituire il rum con la stessa quantità di succo di frutta.

Precedente Gingerbread man, omino di pan di zenzero Successivo Torta di polenta e cotechino

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.