Terrine di riso e salsiccia, ricetta improvvisata

Buongiorno e buon inizio settimana! Oggi propongo queste terrine di riso e salsiccia, una ricetta improvvisata per due persone, ideata in quattro e quattr’otto dando un’occhiata al frigorifero semivuoto. Mi piacciono le ricette di riciclo,mi costringono a essere creativa e sono sempre diverse, non ci si annoia mai e si risparmia evitando di buttare via cibi ancora buoni.Terrine di riso e salsiccia

Terrine di riso e salsiccia

Ingredienti per due persone:

  • 1 porzione di riso cotto a vapore, o bollito (avanzato dalla sera prima)
  • 1 salsiccetta fresca
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 3 uova medie
  • 2 o 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • pangrattato
  • olio extravergine d’oliva, sale, pepe q.b.

Ho tritato finemente la carota, il sedano e lo scalogno per fare un soffritto. Ho sbriciolato la salsiccia togliendo il budello e l’ho fatta rosolare nel soffritto, e ho sfumato con il vino.

Fuori fuoco ho aggiunto il riso al vapore avanzato dalla sera prima e ho mescolato per bene tutti gli ingredienti.

In una ciotola ho sbattuto le uova, aggiunto sale e pepe e un cucchiaio di parmigiano grattugiato. Ho mescolato  il tutto poi al riso e la salsiccia.

Ho preparato le terrine ungendole con un poco di olio e cospargendole di pangrattato sul fondo e sui bordi, il pangrattato in eccesso l’ho poi riversato nel composto.

Ho scaldato il forno a 180°, ho diviso il composto di riso e salsiccia nelle due terrine, le ho cosparse di pangrattato e di parmigiano grattugiato, e le ho infornate per circa 30 minuti.

Ho lasciato riposare le terrine di riso e salsiccia per qualche minuto prima di servirle in tavola.

Non è meraviglioso quando con poco e niente si riesce si riesce a organizzare un pranzo da leccarsi i baffi con gusto?

Se ti è piaciuta la mia ricetta metti un like e seguimi anche sulla pagina facebook: Sara, elfa pasticciona

Precedente Liquore di mirto, ricetta sarda della mia famiglia Successivo Medaglioni di semola al forno, ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.