Risotto porcini e bottarga

Il risotto porcini e bottarga è un primo piatto che unisce il sapore del mare con i profumi dell’autunno.

risotto porcini e bottarga
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

  • Riso Arborio 2 tazze da caffè
  • Funghi porcini 200 g
  • Bottarga di muggine 1
  • aglio 1 spicchio
  • cipolla 1/2
  • Brodo 1 l
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Burro 1 cucchiaino
  • vino bianco 1/2 bicchiere
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Dopo aver pulito e tagliato a cubetti i funghi porcini, ho scaldato in una padella un cucchiaio di olio e ho fatto imbiondire la cipolla tritata con lo spicchio d’aglio.

  2. Dopo aver eliminato l’aglio, metto i porcini nel tegame e li faccio cuocere a fuoco moderato per qualche minuto.

  3. In un tegame ho tostato il riso con un cucchiaio di olio e una noce di burro, ho sfumato con il vino e poi ho bagnato con il brodo caldo versato a poco a poco mescolando in continuazione.

  4. A metà cottura ho unito al riso i funghi porcini e ho terminato aggiungendo una abbondante spolverata di bottarga appena grattugiata e prezzemolo tritato a piacere.

  5. Ho terminato impiattando il risotto ai funghi porcini e bottarga, e decorando con delle fettine sottili di bottarga appena tagliate.

Note

Quando non sono disponibili i funghi porcini freschi, si possono utilizzare quelli essiccati: in questo caso la dose per la ricetta è di 20 grammi di porcini secchi.

Precedente Torta al pistacchio e mascarpone Successivo Torre di pancakes

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.