Mezze penne al sugo di funghi cardoncelli

Le mezze penne al sugo di funghi cardoncelli sono un primo piatto gustoso e semplice da preparare.

Il cardoncello è un fungo di colore scuro, carnoso, sodo e dall’inconfondibile sapore. In Sardegna viene chiamato antunna o cardolinu ‘e petza (fungo di carne) ed è molto apprezzato, e cucinato in tanti modi.

La preparazione di questo sugo è molto semplice, e piuttosto rapida: può essere preparato nel tempo che impiega la pasta a cuocere, anche se facendolo restringere per un poco di tempo in più, e facendolo riposare, il gusto dei funghi si sprigiona al meglio. E’ meglio quindi preparare il sugo in anticipo, e utilizzarlo poi per condire la pasta all’ultimo momento.


mezze penne al sugo di funghi cardoncelliIngredienti per 4 persone:

300 gr di mezze penne
1 kg di pomodori pelati
300 gr circa di funghi cardoncelli
1 scalogno (o 1/2 cipolla)
olio e.v.o., sale


Ho tritato lo scalogno e l’ho fatto appassire in un tegame con un paio di cucchiai di olio. Dopo aver pulito i funghi cardoncelli, ho tagliato il cappello a striscioline e i gambi a  dadini, e li ho fatti rosolare insieme allo scalogno per pochi minuti. Ho poi aggiunto i pomodori pelati, passati nel passaverdure.

Ho lasciato cuocere a fuoco basso mescolando ogni tanto, fino a far restringere un po’ il sugo, per una mezz’ora circa . Nel frattempo ho cotto le mezze penne in abbondante acqua salata, e una volta pronte le ho condite con abbondante sugo ai funghi cardoncelli e spolverate con del parmigiano grattugiato.

Precedente Cioccolatini ripieni, ricetta semplice per San Valentino Successivo Torta salata ricotta e spinaci

Un commento su “Mezze penne al sugo di funghi cardoncelli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.