Brodo vegetale in pentola a pressione

Il brodo vegetale è un ingrediente base per preparare mille ricette: minestre, risotti… e con la pentola a pressione è velocissimo da preparare.

Il brodo vegetale per me è anche un modo semplice per disintossicarsi dopo le feste: infatti mi piace mangiare le verdure che ho cotto nel brodo semplicemente condite con un filo d’olio e sale, e una bella tazzina di brodo fumante ad accompagnare una cena leggera ma gustosa. Il trucco infatti è preparare un brodo che sia sì leggero, ma anche gustoso.

brodo vegetale
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1,5 litri di brodo

Ingredienti

  • Carote 2
  • sedano 2 coste
  • cipolla 1/2
  • prezzemolo 1 ciuffo
  • aglio 1 spicchio
  • Zucchine 1
  • Patate 1
  • sale 1 pizzico
  • Pepe q.b.
  • pomodoro 1
  • Acqua 1,5 l

Preparazione

  1. Lavo e sbuccio tutte le verdure, lasciandole intere. Lavo per bene anche il ciuffo di prezzemolo, poi metto tutti gli ingredienti nella pentola a pressione.

  2. Copro tutte le verdure con un litro e mezzo di acqua a temperatura ambiente, e chiudo il coperchio.

  3. Dal fischio della pentola conto circa 15 minuti, spengo e lascio raffreddare il brodo con le sue verdure all’interno.

  4. Con l’aiuto di un colino filtro il brodo e metto da parte le carote, la zucchina, la patata e il pomodoro, verdure che condite con un filo d’olio extravergine e un pizzico di sale, saranno la mia cena leggera!

Note

Solitamente conservo il brodo vegetale suddiviso in piccoli contenitori che metto in freezer e utilizzo all’occorrenza.

Precedente Spaghetti Pancetta e Broccoli Successivo Spaghetti alla bottarga di muggine

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.