TORTILLA SPAGNOLA- Frittata di patate e cipolle

Sono sicura che tutti voi sapete fare una frittata… perciò capirete che questa è una ricetta davvero facile.

Ammetto di avere grossi problemi quando si tratta di uova perchè non amo molto questo alimento. Se percepisco odore fastidioso di uovo in qualsiasi piatto mi sento davvero male e nemmeno lo assaggio. Perciò sto sempre molto attenta quando si tratta di questo ingrediente.

La tortilla spagnola è una semplice frittata bassa di patate e cipolle ma c’è un ingrediente che la rende davvero diversa e particolare: il PIMENTON ossia la famosa paprica affumicata spagnola dolce o piccante.

In questa ricetta ho usato entrambe ma potete scegliere quella che più vi aggrada.

INGREDIENTI

  • 10 uova
  • 2 cipolle medie
  • 2 patate medie
  • sale -pepe
  • un cucchiaio di pimenton (paprica affumicata)

PROCEDIMENTO

Sbucciate le cipolle e affettatele a rondelle sottili. Sbucciate anche le patate e tagliatele a cubetti piccolissimi oppure a fettine molto sottili.

In una padella da frittate (quelle doppie che si possono rigirare) oppure in una padella normale  fate soffriggere cipolle e patate con poco olio.  Salate, pepate e lasciatele cuocere finchè sono morbide.

In una ciotola sbattete bene le uova con sale, pepe e paprica affumicata.

Aggiungete nella ciotola delle uova le patate e le cipolle e mescolate. Ributtate il composto nella padella e cuocete la vostra frittata.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Economico

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
secondi piatti

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Alette di pollo glassate al forno Successivo Sardine imbottite in foglia di limone

Lascia un commento