Straccetti di pollo Shichimi Togarashi

Ho scoperto questa ottima spezia giapponese quando mio fratello viveva a Milano. Un giorno mi ha portato nella Chinatown della metropoli lombarda e, curiosando qua e là , ho trovato questo mix all’ epoca per me sconosciuto.

Come suggerisce il nome, lo shichimi togarashi (chiamato anche Nanami Togarashi), o 7 spezie giapponesi, è macinato fresco in  polvere  usando sette spezie chiave: pepe di Sichuan, peperoncino rosso, zenzero macinato, alga nori , sesamo bianco e nero tostato semi e buccia d’arancia o di mandarino.

Peperoncini rossi e pepe di Sichuan forniscono gusto speziato e agrumato, mentre i semi di sesamo tostati, alghe nori e scorza d’arancia aggiungono una dimensione complessa al sapore.

Tradotto letteralmente in “peperoncino dai sette sapori “, lo shichimi togarashi risale al 1600, quando i peperoncini furono introdotti per la prima volta in Giappone e hanno lo scopo di far emergere i sapori semplici e puliti della cucina giapponese. Togarashi è la parola giapponese per “peperoncino”, mentre lo shichi si traduce in “sette” in giapponese, perché in genere vengono utilizzate sette spezie.

INGREDIENTI :

  • 700 gr. di petto di pollo
  • uno stelo di citronella
  • un pezzo di zenzero fresco grande quanto un pollice
  • un cucchiaio di Shichimi Togarashi
  • un cucchiaio di salsa di soya
  • sale – olio e.v.o

PROCEDIMENTO

Lavate bene e pulite il petto di pollo, togliendo ossa e cartilagini.Tagliatelo a fette che poi ridurrete a striscioline sottili.

In una terrina mettete a marinare la carne con la spezia Togarashi e un cucchiaio di olio e.v.o, lasciando insaporire per almeno mezz’ora.

Tritate lo zenzero e la citronella molto finemente.

In un tegame, meglio se in un Wok, scaldate dell’olio e.v.o e fatevi saltare lo zenzero e la citronella a fuoco allegro.

Unite gli straccetti di carne con la loro marinata e rosolateli velocemente .

Quando prendono colore sfumate con la salsa di soya e finite la cottura che comunque dovrà essere abbastanza rapida.

 

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Note

1,0 / 5
Grazie per aver votato!
secondi piatti

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Orzotto con sclopit (silene) e croccante di frico Successivo Coppette di fragole e crema Chantilly

Lascia un commento