Spiedini MASALA con pollo e porri

MASALA non significa solamente “mescolanza di spezie” ma filosofia di vita. Io mi sento molto Masala e cerco di equilibrare la mia vita nel modo migliore così come  faccio con le spezie, con amore e rispetto.

Amo le spezie perché permettono di creare mix meravigliosi che permettono di esprimere i propri stati d’animo.

I miei amici conoscono la mia passione per le spezie e qualche volta me le regalano.

Sono molto felice perché in questo caso un amico mi ha regalato la sua spezia personale, un mix segreto creato a suo gusto . 

Quello che so è che si parte da una base di berbere’, mix usato nella cucina mediorientale .

Se riuscite a trovarlo usatelo pure, oppure potete sostituirlo con curry di buona qualità. E perché no, provare ad inventare un vostro Masala !

INGREDIENTI:

  • Un petto di pollo intero
  • Un porro
  • Un cucchiaio abbondante di berbere’ (o altro mix di spezie)
  • Un cucchiaio di salsa di soya densa
  • Sale-pepe-olio extravergine d’oliva
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Succo di limone

 

PROCEDIMENTO

Lavate molto bene il petto di pollo. Tagliatelo a fettine e poi a cubetti piccoli.

Mettete la carne a marinare con sale, pepe, la miscela di spezie, la scorza e un po’ di succo di limone. Lasciate insaporire per almeno un’ora.

Lavate e pulite il porro. Tagliatelo a pezzetti e poi sfogliatelo.

Preparate gli spiedini infilando sugli appositi stuzzicadenti dei pezzetti di pollo marinato intercalati con dei pezzetti di porro.

Fate scaldare poco olio di oliva in una padella larga.

Adagiate gli spiedini e fateli rosolare bene da tutti i lati.

Spruzzateli con salsa di soya e succo di limone e poi terminate la cottura con tegame coperto.

  • Preparazione: 60 compreso il tempo di marinatura Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
secondi piatti

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Torta cioccolato e menta o Torta After Eight Successivo Biscottini al mascarpone

Lascia un commento