Spaztle tirolesi con porro e speck

Gli spatzle sono dei piccoli gnocchetti di farina tipici della cucina tirolese e tedesca. Da noi vengono chiamati “cinciarelle” oppure “fregolotz”.

Sono veramente facili e veloci da fare ed è una vera magia prepararli , vederli cadere nell’acqua bollente e prendere tante piccole forme diverse come goccioline di pioggia.

Per prepararli sarebbe davvero opportuno avere lo Spätzlehobel, una specie di grattugia a fori larghi che si posiziona direttamente sulla pentola dell’acqua e dalla quale scende l’impasto.

A me piace aggiungere erba cipollina tritata nella pastella degli spatzle invece che nel condimento. 

Questi gnocchetti si possono condire con qualsiasi ingrediente vi piaccia perché sono così delicato che si adattano a tutto.

INGREDIENTI:

  • 300 gr. Di farina 00
  • 2 uova
  • 150 ml. di latte
  • Sale-pepe
  • Erba cipollina fresca tritata (se non disponibile usate quella essiccata)
  • Noce moscata q.b.
  • Un grosso porro
  • Tre fette spesse di speck
  • Burro q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando l’impasto degli spatzle che dovrete lasciar riposare una ventina di minuti.

In una ciotola mescolate  la farina, le uova, l’ erba cipollina tritata e la noce moscata. Mescolate bene aggiungendo il latte a filo. Il composto deve risultare denso ma morbido.

Salate, pepate e lasciate riposare.

Nel frattempo, in un saltapasta fate sciogliere un po’ di burro ed unite lo speck tagliato a striscioline sottili.

Fatelo rosolare lentamente. Pulite e tagliate il porro a rondelle ed unitelo allo speck.

Lasciate cuocere il porro finché è ben appassito.

Mettete a bollire una pentola d’acqua, salate e posizionatevi sopra l’attrezzo per gli spatzle.

Versate l’impasto un po’ alla volta con un mestolo e vedrete che lentamente si formeranno i gnocchetti.

Bastano quattro-cinque minuti di cottura. Quando gli spatzle vengono a galla, raccoglieteli con una schiumarola e trasferiteli nella pentola del condimento.

Saltate a fuoco vivace e servite.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Basso

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Primi Piatti

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Polpette di carne saporite di Elena -con piselli al burro Successivo Il plumcake classico

Lascia un commento