Polpette di carne saporite di Elena -con piselli al burro

A casa mia le polpette di carne sono solo fritte. Ne’ sughetti, ne’ cotture al forno, piuttosto un bel contorno fresco d’accompagnamento.

Penso che le polpette siano state il primo piatto che ho imparato a fare. Mi sentivo così adulta ed importante quando mia nonna mi distoglieva dai giochi per aiutarla nella preparazione delle polpette. Io le facevo molte domande, tanti perché come fanno tutti i bambini. Lei mi spiegava tutti i segreti e mi indicava per bene le dosi ed i tempi di cottura.

Questa non è la ricetta di mia nonna delle classiche polpette di carne. E’ la mia versione personale un po’ più saporita.

Nell’impasto aggiungo una fetta di mortadella che regala gusto e con il suo grasso mantiene morbida la carne ed insaporisco il tutto con un po’ di paprika dolce.

INGREDIENTI:

  • 500 gr di macinato misto
  • una fetta di mortadella tagliata spessa
  • un uovo
  • prezzemolo tritato
  • uno spicchio d’aglio
  • un panino raffermo ammollato nel latte (oppure due fette di pane carré)
  • sale -pepe
  • due cucchiaini di paprika dolce

PROCEDIMENTO

Con il robot da cucina tritate molto finemente la fetta di mortadella.

In una ciotola mettete la carne macinata, la mortadella tritata , un uovo, il pane ammollato nel latte e ben strizzato ed il prezzemolo tritato.

Salate, pepate ed unite la paprika.

Mescolate bene , amalgamando tutti gli ingredienti.

Sbucciate lo spicchio d’aglio, tagliatelo a metà ed unitelo all’impasto delle polpette. Dovete ricordarvi di toglierlo!!

Lasciate insaporire la carne per almeno una ventina di minuti, dopodiché con l’impasto formate delle palline grandi come una grossa noce.

Infarinatele e cuocetele in olio bollente finché non sono dorate e croccanti.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 8-10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
secondi piatti

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Biscottini al mascarpone Successivo Spaztle tirolesi con porro e speck

Lascia un commento