Insalata di pollo con sedano e noci

Viene sempre chiamata insalata ma in realtà è un ottimo piatto unico estivo. Se ne avanza potrete preparare degli ottimi tramezzini per un pranzo veloce.

L’insalata di pollo è sicuramente saporita e delicata e ne  esistono tante fantasiose versioni. Questa è la mia proposta.

Non divento pazza per la mayonese così ne ho usata proprio poca. E al posto dei cubetti di gruvyere  che mi disturbano la croccantezza delle noci e del sedano ho usato delle scaglie di pecorino romano per renderla meno stucchevole.

INGREDIENTI

  • un petto di pollo intero
  • una carota
  • una cipolla
  • tre coste di sedano
  • gherigli di noce
  • chiodi di garofano-grani di pepe-sale
  • un cucchiaio di mayonese delicata
  • uno yogurt greco
  • pecorino romano a scaglie
  • olio e.v.o

PROCEDIMENTO

Lavate , togliete ossicini e cartilagini al petto di pollo.

Mettetelo a bollire in una casseruola di acqua fredda con un pezzo di sedano, una carota, una cipolla steccata con i chiodi di garofano, sale e qualche grano di pepe.

Cuocetelo per il tempo necessario e lasciatelo raffreddare nel brodo di cottura.

Preparate la salsa per il condimento amalgamando lo yogurt con la mayonese. Mescolate bene emulsionando con un filo di olio e.v.o.

Lavate le coste di sedano, togliete tutti i filamenti e tagliatelo a pezzetti .

Tagliate il petto di pollo a cubetti non troppo grossi, mettetelo in una terrina e conditelo con la salsa preparata.

Aggiungete il sedano, i gherigli di noce e delle scaglie di pecorino romano.

 

 

 

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Economico

Note

2,5 / 5
Grazie per aver votato!
Insalate

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Parmigiana di melanzane Successivo Cheesecake al mojito

Lascia un commento