Frittura di cepola con mayonese alla curcuma e timo

Giuro che non mi ero mai imbattutta in questo pesce così strano e particolare e non ho resistito alla tentazione di provarlo.

 La cepola (nome scientifico Cepola macrophthalma) assomiglia ad una piccola biscia rosata: ha il corpo lungo a forma di nastro e si nutre di piccoli crostacei, da qui il colore della sua livrea.

Viene catturato  con le reti a strascico durante la pesca  ma le sue carni  sono di scarso valore economico.  A torto, perché è un pesce rustico ma delicato. Si cucina prevalentemente in frittura o in guazzetto.

INGREDIENTI:

  • 700-800 gr. di cepola
  • olio per friggere
  • farina 00
  • tre cucchiai di mayonese
  • due cucchiaini di curcuma
  • qualche goccia di Worchestershire sauce
  • timo fresco diraspato

PROCEDIMENTO

Sciacquate  il pesce sotto l’acqua corrente ed asciugatelo molto bene tamponandolo con carta da cucina.

Non serve togliere la testa né la lisca.

Preparate la salsa mescolando alla mayonese la curcuma, la salsa Worchestershire e le foglioline di timo tritate.

Infarinate il pesce e friggetelo  in abbondante olio bollente.

Scolatelo su carta assorbente e salatelo solo alla fine.

  • Preparazione: 8 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Economico

Note

1,8 / 5
Grazie per aver votato!
Pesci e molluschi

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Pucce alle olive Successivo Vitello tonnato

2 commenti su “Frittura di cepola con mayonese alla curcuma e timo

  1. marisa il said:

    ciao Elena! cucinate ieri sera 🙂
    buonissime, ma…. le lische??? molto fastidiose, forse dovevano stare in padella di più? forse ci sono qualità differenti

Lascia un commento