Curry rosso di manzo con cavolo Bok Choy

Per mia grande gioia, da qualche anno , il cavolo Bok Choy (o Pak choi) è comparso nei negozi e supermercati italiani.

Questa specie di cavolo originario della Cina si presenta con foglie carnose e croccanti, che ricordano quelle delle bietole, e gambi allungati (simili al sedano). Ha un sapore delicato e lievemente amarognolo con un profumo piacevole.

Per questa ricetta ho fuso l’idea di un curry di manzo e come contorno e completamento del piatto unico ho unito il Bok Choy saltato all’orientale.

INGREDIENTI:

  • 300 gr. di manzo macinato grosso
  • una grossa cipolla
  • 3 spicchi di aglio tritati
  • un pollice di radice di zenzero fresco grattugiata
  • succo di un limone
  • 1 cucchiaio di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaio di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • due chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero in polvere
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • passata di pomodoro q.b.
  • sale – olio e.v.o
  • tre cavoli Bok Choy
  • salsa di soya
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo
  • semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Pulite e lavate i cavoli Bok Choy, tagliateli a metà e poi in quarti.

Se possibile cuoceteli a vapore finché saranno morbidi ma ancora leggermente croccanti.

Scolateli a lasciateli a parte.

Preparate ora il curry rosso di manzo.

In un tegame basso e largo, fate soffriggere due spicchi d’aglio tritati, la cipolla tritata e lo zenzero. Unite anche i chiodi di garofano.

Quando il soffritto si è ammorbidito, unite il macinato di manzo e tutte le spezie in polvere: salate e lasciate rosolare.

Sfumate con il succo di limone. Aggiungete la passate ed il concentrato di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco lento.

Come la maggior parte dei curries, la preparazione deve risultare densa e sugosa, in modo da poter raccogliere la salsa con il riso bianco.

Per preparare il Bok Choy saltato all’orientale, prendete un altro tegame. Un Wok sarebbe l’ideale.

Fate scaldare un cucchiaio di olio di oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio tritato e lo zenzero grattugiato. Unite anche i semi di sesamo.

Quando il tegame è caldo unite il cavolo Bok Choy e fate saltare a fuoco vivo. Sfumate con un cucchiaio di salsa di soya ed olio di sesamo.

Servite il curry di manzo con il cavolo saltato ed il riso bianco.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Medio

Note

piatti unici

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Agnello arrosto al forno con limone e rosmarino Successivo Shortbread alla lavanda e cioccolato bianco

Lascia un commento