Ciuffi di totani alla griglia con patate novelle aromatiche

Le patate dell’orto sono appena state raccolte e mi sono tenuta quelle piccole piccolissime per cuocerle con la buccia.

Ho usato il salmoriglio aromatico sia per condire l’insalata di patate sia per aromatizzare i ciuffi di totani che ho cotto alla griglia.

I sapori e le consistenze erano diversi ma alla fine non è stato sprecato nulla.

INGREDIENTI

  • patatine novelle 800 gr.
  • ciuffi di totani circa  1kg
  • olio e.v.o
  • sale-pepe- succo di limone
  • timo fresco-prezzemolo-aneto
  • uno spicchio d’aglio

 

Lavate bene le patate e lasciatele con la buccia.

Lessatele in acqua bollente leggermente salata. Scolatele e lasciatele raffreddare.

Lavate e tritate finemente le erbe aromatiche ed unitele in una ciotolina all’olio e al succo di limone. Tritate anche uno spicchio d’aglio ed aggiungetelo al salmoriglio.

Aggiustate di sale e pepe.

Condite le patate e con l’olio aromatico avanzato irrorate i ciuffi di totano che avrete lavato ed asciugato.

Cuocete il pesce su una griglia calda per non più di 15 minuti, dipende dalla loro grandezza.

 

 

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Pesci e molluschi

Informazioni su Elena food2share

Ciao a tutti. Una piccola presentazione e' d'obbligo. Sono Elena, vivo in Friuli Venezia Giulia, non sono una chef ma solamente una persona a cui piace cucinare piatti facili e soprattutto che appaghino l'anima e lo spirito. Ho avuto la fortuna di viaggiare molto, principalmente in Asia, e cosi ho potuto conoscere, scoprire ed utilizzare tanti ingredienti che forse al pubblico italiano sono ancora sconosciuti. Questo è il mio mio viaggio quotidiano nella cucina che spero di poter condividere con tutti voi. Il cibo è condivisione, la condivisione è una bellissima forma di umanità ed amicizia. Lasciate pure i vostri commenti, BUON APPETITO

Precedente Tarte tatin alle pesche e cannella Successivo La concia di zucchine

Lascia un commento