Rose di crepes, ricetta raffinata

Ho servito le rose di crepes come antipasto, ma  vanno benissimo anche come primo piatto leggero e raffinato, se nappate da un velo di leggera besciamella e gratinate al forno. Le ho farcite metà con radicchio tardivo e speck e metà con spinaci e ricotta e cotte nello stampo per muffin (12 pezzi) ottenendo con facilità dei fagottini che si aprono a forma di rosa. Faccio spesso le  crepes  e ho sempre trovato difficile chiuderle a fagottino, legandole con lo stelo dell’erba cipollina, ora non più……..

Leggi anche:
Fagottini di crepes ricotta e spinaci

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni18 fagottini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Rose di crepes,ricetta raffinata

Crepes

200 g farina 00
3 uova
1/2 l latte fresco intero
1 pizzico sale
1 cucchiaio olio extravergine di oliva

Farcitura

200 g ricotta vaccina
100 g speck tagliato a listerelle o dadini
150 g spinaci lessati e ben strizzati
2 cespi radicchio tardivo di treviso
1 pizzico pepe
q.b. sale
q.b. parmigiano grattugiato (facoltativo)
q.b. semi di papavero (facoltativo)
q.b. burro fuso (per imburrare lo stampo)

Strumenti

Rose di crepes, ricetta raffinata

Crepiera
1 Teglia per muffin
Pennello

Rose di crepes, ricetta raffinata

Passaggi

Rose di crepes, ricetta raffinata

Preparare le crespelle:
Sbattere le uova con una frusta, aggiungere, poca alla volta, la farina, un pizzico di sale e diluire con il latte. Lavorare finchè la pastella si presenta liscia e omogenea e farla riposare, coperta,  per circa un’ora.

Lavare, tagliare a dadini il radicchio e farlo cuocere per pochi minuti in poco olio extravergine di oliva, sale e pepe.
In un padellino antiaderente far rosolare lo speck, eliminare il grasso e aggiungerlo al radicchio.

Far insaporire in poco olio extravergine di oliva gli spinaci e tritarli finemente.

Versare, in 2 ciotole separate, il radicchio e gli spinaci e unire ad ogni ciotola 100 gr. di ricotta mescolando bene.

Fare le crepes, impilandole una sopra l’altra sopra ad un piatto capovolto. Ho usato la crepiera, ma è sufficiente un padellino in cui versare poca pastella alla volta, per ogni frittatina da cuocere sui 2 lati.

Imburrare 12 pirottini da budino o una teglia per muffin da 12 porzioni (la dose è per 18 crepes, io ne ho conservate 6 in freezer).

Farcire le crepes (6 con ricotta e spinaci e 6 con radicchio e speck), piegarle in 4, arrotolarle leggermente su se stesse ed inserirle nei pirottini o nello stampo per muffin. 
Pennellare i fagottini di burro fuso, cospargerle, a piacere, di semi di papavero, anche per distinguerle, e completare con parmigiano grattugiato (io no).

Infornare a 170° per 5-7 minuti e………buon appetito!

Rose di crepes. ricetta raffinata - Così cucino io
Rose di crepes. ricetta raffinata – Così cucino io

Rose di crepes. ricetta raffinata - Così cucino io
Rose di crepes. ricetta raffinata – Così cucino io

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.