Biscottoni cuor di mela

Ho trovato la ricetta su una rivista, come al solito ho portato qualche piccola variazione partendo dalla misura, li ho fatti leggermente più grandi, e sostituendo, nel ripieno, la marmellata di arance amare con marmellata di prugne e mela che avevo in casa. Risultato soddisfacente, frollini friabili con il cuore di mela perfetti per colazione o merenda, ma anche come dessert dopo pranzo…

Leggi anche:
Offelle di sfoglia semplice mela e cannella
Tortine di mela senza burro

Biscottoni cuor di mela - Così cucino io
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 biscottoni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Biscottoni cuor di mela
  • 250 gfarina bianca 0
  • 145 gburro a temperatura ambiente
  • 125 gzucchero a velo
  • 1uovo
  • 1 pizzicovaniglia in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 2mele (io gala nuovo raccolto)
  • 20 gzucchero di canna
  • 1 cucchiaiosciroppo d’acero
  • 1 cucchiaiomarmellata (io prugne e mela)

Strumenti

Biscottoni cuor di mela
  • Frusta elettrica
  • Tegame
  • Spianatoia
  • Matterello
  • Coppapasta da cm. 6 (o un bicchiere)
  • Forchetta
  • Cucchiaino

Preparazione

Biscottoni cuor di mela
  1. Biscottoni cuor di mela - Così cucino io

    Lavorare con le fruste elettriche 125 gr. di burro con lo zucchero a velo finchè si otterrà una crema.

    Unire, sempre montando, l’uovo, la vaniglia (volendo, si possono usare anche i semi di bacca di vaniglia), il sale e la farina setacciata (poca alla volta).

    Completare la lavorazione a mano compattando velocemente la pasta e formare un panetto, avvolgerlo in pellicola per alimenti e farlo riposare in frigo per circa 2 ore.

    Sbucciare le mele, tagliarle a tocchetti e spadellarle in un tegame nel rimanente burro e aggiungere lo zucchero di canna, lo sciroppo d’acero e la marmellata.

    Quando le mele saranno appassite, ma non cotte completamente, allontanare dal gas e farle raffreddare.

    Stendere la pasta frolla sulla spianatoia allo spessore di 4 mm. circa, tagliare con il coppapasta 12-14 dischi e disporne metà sulla placca del forno ricoperta da cartaforno.

    Con un cucchiaino, mettere al centro dei dischi sulla placca, le mele cotte, chiuderli con gli altri dischi formando dei ravioloni e sigillarne il bordo con i rebbi di una forchetta.

    Infornare a 180° per circa 20 minuti (finchè saranno dorati).

    Far raffreddare i biscottoni, cospargerli di zucchero a velo e…..

    Buon appetito!

Ancora un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.