Crea sito

Risotto di fondi di carciofo

Risotto di fondi di carciofo. I fondi di carciofo, creati dalle abili mani dei fruttivendoli che trasformano grandi carciofi  romani in bianchi dischi pronti da cuocere e mangiare senza alcun bisogno di ulteriore pulizia, sono buonissimi lessati e conditi con olio e aceto, oppure cotti al tegame come contorno. Oggi, partendo proprio da questa ricetta, ho preparato un delicatissimo risotto.

Leggi anche:
Fondi di carciofo alla semplice

Risotto di fondi di carciofo - Così cucino io
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Risotto di fondi di carciofo
  • 300 griso Carnaroli
  • 4fondi di carciofo cotti al tegame
  • q.b.brodo di carne leggero o vegetale
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe nero
  • 20 gburro
  • 1 cucchiaiolatte
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.parmigiano reggiano grattugiato
Risotto di fondi di carciofo

Strumenti

  • Casseruola dai bordi alti

Preparazione

Risotto di fondi di carciofo
  1. Risotto di fondi di carciofo - Così cucino io

    Tagliare a pezzettini 3 fondi di carciofo e metterli, con il loro intingolo (se necessario, aggiungere un filo di olio), in una casseruola e tenere il quarto a parte al caldo.

    Portare il brodo ad ebollizione.

    Aggiungere nella casseruola il riso, tostarlo a fuoco vivace, aggiungere un mestolo di brodo e proseguire la cottura per circa 18 minuti, aggiungendo, a poco a poco, il brodo man mano che il risotto asciuga.

    A fine cottura, aggiustare di sale e pepe e, fuori dal fuoco, condire con una noce di burro, un cucchiaio di latte e abbondante prezzemolo tritato. Coprire con un coperchio per circa 2 minuti e servire aggiungendo ad ogni porzione qualche spicchietto del fondo tenuto da parte.

    Per chi piace, una cucchiaiata di parmigiano grattugiato, completerà il piatto.

    Buon appetito!

Ancora un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook COSI’ CUCINO IO.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.