Crea sito

Risotto di fegatini di pollo

Risotto di fegatini di pollo. Mi piace il risotto di fegatini di pollo, piatto della tradizione contadina veneta che mi riporta indietro negli anni, dal gusto deciso e ben definito, ma delicato, profumato da erbe aromatiche e arricchito da una generosa grattugiata di grana padano…

Leggi anche:
Risotto al patè di fegatini e radicchio tardivo

Risotto di fegatini di pollo - Così cucino io
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Risotto di fegatini di pollo
  • 300 griso Carnaroli
  • 300 gfegatini di pollo
  • Mezzacipolla bianca
  • 1carota (piccola)
  • 1pezzetto di sedano con foglia
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • 1 ramettorosmarino
  • 2 fogliesalvia
  • 1 fogliaalloro
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 1 bicchierinomarsala
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • q.b.burro
  • 1 cucchiaiolatte
  • 1 pizzicopepe nero
  • q.b.sale
  • q.b.brodo leggero di pollo (o vegetale)
  • q.b.grana padano grattugiato
Risotto di fegatini di pollo

Strumenti

  • Casseruola dai bordi alti
  • Mezzaluna
Risotto di fegatini di pollo

Preparazione

  1. Risotto di fegatini di pollo - Così cucino io

    Lavare in acqua e limone i fegatini e tritarli grossolanamente con la mezzaluna.

    Tritare cipolla, sedano, carota e aglio e soffriggere il trito in olio extravergine di oliva.

    Aggiungere i fegatini, gli aromi (salvia e rosmarino legati a mazzetto), e rosolare per 5 minuti.

    Sfumare con il marsala, insaporire con sale e pepe e cuocere ancora per qualche minuto.

    Aggiungere il riso, far tostare finchè diventa traslucido, bagnare con il vino e far evaporare.

    Portare a cottura (16-18 minuti circa), aggiungendo brodo bollente man mano che il riso si asciuga e mescolando continuamente.

    Eliminare alloro, salvia e rosmarino, aggiungere una noce di burro e il latte, coprire e far riposare il risotto per un paio di minuti.

    Mescolare bene per raggiungere la mantecatura perfetta, spolverare con poco prezzemolo tritato e servire con grana padano grattugiato a parte.

    Buon appetito!

Consiglio del giorno….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook COSI’ CUCINO IO.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

17 Risposte a “Risotto di fegatini di pollo”

  1. essì, porta indietro nel tempo anche me 😉
    la mia mamma me lo faceva spesso e siccome a me non piaceva trovare i pezzi amarognoli, prima di mettere il riso passava con il passaverdure la base di fegatini.
    buono e profumato….

  2. @ Fullina: Grazie, sei molto gentile! Ricambio baci
    @ Susanna, anche la mia mamma me lo faceva spesso. A me, però, piacevano molto i pezzettini amarognoli e……..mangiavo anche quelli dei miei fratelli che non li volevano…………del resto……. de gustibus…………..

  3. Vicky, è un piatto molto comune nel Veneto. Ti assicuro è buonissimo, certo ti deve piacere il gusto del fegato….Ciao e buona serata

  4. Ciao cara Elena,
    scusami se é da tanto che non passo. I miei pensieri sono sempre per i miei amici, ma ultimamente non riesco a conciliare lavoro, famiglia, casa, hobby e….doveri.
    Spero mi perdoni .-)
    Complimenti per il risotto, ha un aspetto invitantissimo, io lo adoro.
    Ti abbraccio e…..spero a presto.
    Sarabella

  5. Ciao, ho pubblicato oggi il PDF che raccoglie tutte le ricette del contest Glossy Food e naturalmente ci sei anche tu! Se ti fa piacere puoi venire a sfogliare o scaricare il ricettario. 🙂

  6. Sarabella, grazie. Non preoccuparti, anch’io sono presa da mille impegni e non ce la faccio a seguire il blog e i miei amici come vorrei………l’importante è il pensiero…………e sentirci ogni tanto. Baci e buona serata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.