Pasta e spezzati (piselli secchi)

Pasta e spezzati (piselli secchi). La bomba d’acqua di stamattina e l’abbassamento, anche se leggero, della temperatura mi ha risvegliato la voglia di zuppe, di minestre calde…La minestra di pasta e spezzati, piatto della nonna e della tradizione è un confort food per eccellenza…

Leggi anche:

Minestra di zucca con ditaloni
Pasta e fagioli gialet

Pasta e spezzati - Così cucino io
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta e spezzati
  • 250 gpiselli secchi spezzati
  • 1cipolla bianca
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe nero
  • 1 ramettorosmarino
  • 120 gpasta mista (o altra pasta a piacere)
  • 1carota (piccola)
Pasta e spezzati (piselli secchi)

Strumenti

  • Pentola a pressione
  • Casseruola dai bordi alti

Preparazione

  1. Pasta e spezzati - Così cucino io

    Far rinvenire gli spezzati a bagno in acqua e bicarbonato (un cucchiaio) per qualche ora (io una notte intera).

    Tritare la cipolla e la carota e versare il trito nella pentola a pressione con qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, aggiungere i piselli secchi dopo averli sciacquati a lungo e coprire, a filo, con brodo vegetale.

    Far prendere il bollore, schiumare, aggiungere sale, pepe, un rametto di rosmarino e chiudere la pentola a pressione. Far cuocere per circa 45 minuti dal sibilo, i piselli dovranno praticamente disfarsi. Sfiatare la pentola a pressione, assicurarsi che gli spezzati si siano disfatti (altrimenti frullarli per qualche minuto con il minipimer), aggiustare di sale e continuare la cottura a pentola scoperta per circa 10 minuti a fuoco basso mescolando spesso.

    Versare la pasta, mescolare e farla cuocere aggiungendo, se necessario, altro brodo vegetale.

    Allontanare dal fuoco, far riposare qualche minuto e servire….

    Buon appetito!

Ancora un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook COSI’ CUCINO IO.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.