Crea sito

Bavarese bicolore

Bavarese bicolore. Un dolce raffinato, non molto semplice nella preparazione a causa di alcuni passaggi delicati quali la cottura della crema inglese, il raffreddamento, l’amalgama con la panna montata al punto giusto…. Il risultato, però, ripaga dell’impegno e dell’attenzione che richiede…

Leggi anche:

Bavarese Maddy
Bavarese pavesina

Bavarese bicolore - Così cucino io
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Bavarese bicolore
  • 300 mlpanna fresca liquida
  • 250 mllatte intero fresco
  • 135 gzucchero
  • 100 gcioccolato fondente al 50%
  • 15 gcolla di pesce
  • 4tuorli d’uovo
  • Mezzabacca di vaniglia
  • 1 cucchiaiorum (facoltativo)
Bavarese bicolore

Strumenti

  • Frusta a mano
  • Casseruola
  • Termometro
  • Colino
  • Stampo per bavarese

Preparazione

Bavarese bicolore
  1. Bavarese bicolore - Così cucino io

    Ammollare la colla di pesce in abbondante acqua fredda.

    Versare il latte in una casseruola, immergervi la mezza stecca di vaniglia tagliata a metà per il lungo e scaldarlo senza farlo bollire.

    Sciogliere il cioccolato a bagnomaria.

    Preparare una crema inglese: lavorare i tuorli d’uovo con lo zucchero e il rum, aggiungere il latte caldo, filtrato versandolo a filo attraverso un colino e cuocere la crema, nella casseruola del latte, sempre mescolando, finchè vela il cucchiaio (attenzione: non deve assolutamente bollire altrimenti “straccia”). L’ideale è misurare la temperatura della crema, che non deve superare 81°, con un termometro ad immersione.

    Allontanare la crema dal fuoco e unire subito la colla di pesce ben strizzata mescolando con cura.

    Dividere la crema in 2 ciotole, filtrandola attraverso un colino, in parti pressappoco uguali (in una ciotola calcolare una cucchiaiata in meno).

    Aggiungere, nella ciotola con meno crema, il cioccolato fuso e amalgamare.

    Mettere le due coppe a raffreddare in frigo e mescolare di tanto in tanto.

    Montare ben ferma la panna.

    Quando le creme cominceranno ad addensarsi, aggiungere in ogni ciotola metà panna montata (attenzione: questo è un momento molto delicato, la crema non dovrà essere troppo soda, ma nemmeno fluida; deve avere una consistenza simile a quella della panna).

    Amalgamare bene, dall’alto al basso, con una spatola per non smontare i composti.

    Bagnare uno stampo per bavarese (è fatto a ciambella con il foro centrale, ma più basso) e versare le 2 creme formando 2 strati.

    Far raffreddare in frigo per almeno 8 ore.

    Semplicemente stupenda.

    Buon appetito!

Anche oggi un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook COSI’ CUCINO IO.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Bavarese bicolore”

  1. Ele ma non l’abbiamo assaggiata quando l’hai fatta! La bavarese è la torta che ci piace di più e,secondo me, più buona che in pasticceria, quella di Eleme, ve lo assicuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.