Crea sito

Sfoglia furba

Sfoglia furba. L’ho scoperta per caso nel Blog di Natalia Cattelani e mi ha davvero incuriosito! L’ho provata subito e devo dire che sono rimasta sorpresa…Spesso per torte salate, vol au vent o salatini preferisco, per comodità, usare quella già pronta, ma con questo procedimento veloce e semplice penso che me la preparerò in casa…E’ fatta solo di farina, burro e acqua….

Leggi anche:
Pasta sfoglia semplice (a base di ricotta)

Pasta sfoglia furba - Così cucino io
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • PorzioniPeruna torta salata di 20 cm. di diametro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Sfoglia furba
  • 100 gFarina
  • 100 gBurro
  • 50 mlAcqua
  • 1 pizzicoSale
Sfoglia furba

Strumenti

  • Robot da cucina
  • Mattarello
  • Spianatoia

Preparazione

Sfoglia furba
  1. Sfoglia furba - Così cucino io

    La preparazione della sfoglia furba è veramente facile e divertente e dà tanta soddisfazione. Per la sua buona riuscita è indispensabile e necessario che il burro e l’acqua siano freddissimi inoltre è molto importante lavorare la pasta il meno possibile con le mani per non scaldarla.

    Tagliare il burro a dadini e metterli in freezer per circa mezz’ora. Anche l’acqua va tenuta in frigo per mantenerla freddissima.

    Usare il robot o il mixer usando la lama o la frusta a foglia.

    Mettere nel mixer burro, farina e sale e impastare per pochi secondi ottenendo un impasto un po’ grossolano, aggiungere l’acqua ghiacciata e impastare fino ad ottenere un composto di grosse briciole.

    Versare il composto sulla spianataoia infarinata, compattarlo velocemente e, con il mattarello, formare un rettangolo.

    Partendo dal lato lungo, formare un rotolo, pestarlo con il mattarello, e sempre con il mattarello, pareggiare la superficie ottenendo una striscia di pastalunga e stretta.

    Arrotolare nuovamente fino ad ottenere una spirale di pasta, avvolgerla in pellicola e farla riposare in frigo per circa un’ora prima dell’utilizzo.

    Al momento di utilizzarla, appiattirla e stenderla con il mattarello partendo dalla girella di pasta in posizione dritta (come fosse una ruota in piedi).

    Si mantiene in frigo per 2-3 giorni.

    Volendo aumentare le dosi, basta calcolare farina e burro in uguale peso più metà peso di acqua.

    Si può conservare in freezer, al momento dell’utilizzo basterà portarla a temperatura ambiente e usarla come di consueto….

Ancora un consiglio…

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Sfoglia furba”

  1. Ciao questa ricetta mi incuriosisce molto
    L’unico dubbio è il risultato finale
    Quanto si avvicina alla pasta sfoglia?

  2. Ciao Titti. L’impasto si avvicina molto. Io ci ho fatto un pó di tutto e mi sono trovata benissimo. Forse al gusto la sfoglia ė piü leggerina, ma questa ha molti altri pregi……buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.