Crea sito

Risotto allo zafferano

Risotto allo zafferano. Risotto milanese per eccellenza che prevede, nella ricetta tradizionale, il midollo di bue che io ho evitato per ragioni salutistiche e dietetiche.
Ottimo come primo piatto o accompagnato agli ossobuchi come piatto unico. Ho abbondato nella quantità di riso e ho utilizzato riso in più, il giorno dopo, per degli ottimi arancini.

Leggi anche:

Risotto giallo con pancetta e zucchine
Risotto giallo con bresaola

Risotto allo zafferano - Così cucino io
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Risotto allo zafferano
  • 350 griso carnaroli
  • 1scalogno (piccolo)
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • q.b.brodo leggero di carne
  • 1 bustinazafferano in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • 50 gburro
  • 1 cucchiaiolatte
  • q.b.parmigiano grattugiato
  • qualchepistillo di zafferano
Risotto allo zafferano

Strumenti

  • Casseruola dai bordi alti

Preparazione

Risotto allo zafferano
  1. Risotto allo zafferano - Così cucino io

    Tritare e soffriggere lo scalogno in poco olio, aggiungere il riso, farlo tostare, bagnare con il vino, far evaporare e portare a cottura per circa 20 minuti, aggiungendo, a poco a poco, il brodo.

    A metà cottura aggiungere anche lo zafferano in polvere, sciolto in poco brodo caldo.

    Insaporire con sale e pepe nero, spegnere il fuoco, aggiungere il burro, il parmigiano e il latte. Coprire per qualche minuto, quindi mantecare il risotto per renderlo all’onda e servire decorando i piatti con qualche pistillo di zafferano.

    Servire con parmigiano reggiano grattugiato a parte.

    Buon appetito!

Un consiglio in più….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  Così cucino io

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.