Crea sito

Folpetti in tocio con polenta

Folpetti in tocio con polenta. I polpi piccolini detti anche moscardini, a Venezia si chiamano folpetti. Solitamente li facciamo semplicemente bolliti e conditi con olio e limone, ma, questa volta, dato che erano veramente piccolini, ho preferito farli in “tocio”, cioè cotti in umido, insaporiti con vino bianco e concentrato di pomodoro e serviti con polentina calda…da estasi!

Leggi anche:

Folpetti bolliti alla veneziana



Folpetti in umido con polenta - Così cucino io
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12moscardini piccolissimi (folpetti)
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1 bicchierevino bianco (io prosecco)
  • 1 pizzicosale
  • 1pepe
  • 1 cucchiaioTriplo concentrato di pomodoro
  • 1 fogliaalloro
  • q.b.polenta morbida
  • q.b.olio aromatizzato al peperoncino (facoltativo)

Strumenti

  • Tegame

Preparazione

  1. Folpetti in tocio con polenta - Così cucino io

    Folpetti in tocio con polenta.

    Lavare bene e pulire (togliendo occhi e bocca) i moscardini.

    Soffriggere dolcemente l’aglio nell’olio, unire  i folpetti, rosolarli un attimo, insaporire con sale e pepe e aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto in poca acqua calda e l’alloro.

    Mettere il coperchio, lasciando uno spiraglio e far cuocere per 15-20 minuti.

    Togliere il coperchio, far restringere il sugo, completare con un  filo di olio al peperoncino (se piace) e servire i folpetti in tocio con polenta morbida e fumante.

    Buon appetito!

Ancora un consiglio….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.