Crea sito

Coniglio in salsa alla mia maniera

Coniglio in salsa alla mia maniera.

Che buono il coniglio. A volte lo faccio al forno con vino bianco o birra, a volte con le patate e i pomodorini, questa volta l’ho voluto fare alla mia maniera, insaporito da una salsina ottenuta dal fegato del coniglio stesso…


Leggi anche: 

Coniglio all’ischitana
Coniglio al limone
Coniglio alla birra al forno
Coniglio in salsa alla mia maniera - Così cucino io
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni 4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti


  • 1coniglio tagliato a pezzi (con il suo fegato)
  • Mezzacipolla
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • 1 spicchioaglio
  • 1 fogliaalloro
  • 2 fogliesalvia
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 ramettotimo
  • q.b.olio extravergine di oliva
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • 1 bicchierinomarsala

Strumenti

  • Tegame

Preparazione

  1. Coniglio in salsa alla mia maniera - Così cucino io

    Coniglio in salsa alla mia maniera.

    Mettere a bagno i pezzi di coniglio in acqua e aceto per circa 40 minuti, poi sciacquarli abbondantemente, asciugarli con carta da cucina e metterli, escluso il fegato, su una padella  ben calda, senza condimento, ad asciugarsi. (Io adotto questo sistema per qualsiasi ricetta a base di coniglio).

    Preparare un leggero soffrittino di carota sedano e cipolla tritati in olio evo, aggiungere il fegato, rosolarlo bene, bagnarlo con marsala, salare,  pepare, aggiungere salvia rosmarino e alloro e cuocere per circa 20 minuti.

    Togliere il coniglio dalla padella, e farlo rosolare in una casseruola con olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio.

    Spruzzare con il vino bianco, far evaporare, aggiungere salvia, rosmarino e timo, salare e pepare  e portare a cottura unendo, man mano, poco brodo vegetale.

    Passare al mixer il fegato con tutte le verdure (prima di farlo, togliere le erbe aromatiche) e aggiungere la salsa ottenuta sul coniglio ormai cotto.

    Cuocere per altri 10 minuti per amalgamare i gusti e servire.

    E’ ottimo accompagnato da polenta.

    Buon appetito!

Consiglio del giorno….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.